British School at Rome

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La sede della British School ai Parioli

La British School at Rome (Scuola britannica a Roma) è un istituto di ricerca del Regno Unito con sede a Roma.

Ha lo scopo di promuovere la conoscenza e il coinvolgimento di studiosi e artisti britannici e del Commonwealth con tutti gli aspetti della storia, cultura e arte italiane e di favorire lo scambio internazionale e interdisciplinare.

È stata fondata nel 1901 ed è stata riconosciuta da un Royal Charter nel 1912.

Accoglie studiosi e artisti residenti per periodi da 3 a 12 mesi e si occupa dei seguenti argomenti:

La sede, situata nel quartiere romano dei Parioli, a nord del Pincio, fu progettata dall'architetto sir Edwin Lutyens, che si ispirò al piano superiore della cattedrale di San Paolo a Londra. Venne realizzata come padiglione britannico all'Esposizione internazionale di Roma del 1911. Il terreno fu quindi donato dallo Stato italiano e l'edificio permanente venne completato nel 1916.

L'attuale direttore è Christopher Smith.

Direttori[modifica | modifica wikitesto]


Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • T.P. Wiseman, A Short History of the British School at Rome, 1990
  • A. Wallace-Hadrill, The British School at Rome: One Hundred Years, 2001