Brisbane Strikers Football Club

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Brisbane Strikers Football Club
Calcio Football pictogram.svg
Strikers
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Giallo e Blu.png Giallo-Blu
Dati societari
Città Brisbane
Paese Australia Australia
Confederazione AFC
Federazione Flag of Australia.svg FFA, Queensland State League
Fondazione 1994
Presidente Clem Jones
Allenatore Stuart McLaren
Stadio Perry Park
(5.000 posti)
Sito web www.brisbanestrikers.com.au
Palmarès
Titoli nazionali 1
Si invita a seguire il modello di voce

Il Brisbane Strikers è una squadra di calcio australiana di Brisbane, Queensland, Australia che giocano nel Queensland State League.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

National Soccer League[modifica | modifica wikitesto]

Brisbane fece il suo debutto nella National Soccer League (NSL) - (allora conosciuta come Philips Soccer League (PSL)) proveniva dalla Fusione di Brisbane City, che ancora esiste, e Brisbane Lions. Il Brisbane City ha vinto i primi due incontri nazionali di eliminazione, sconfiggendo i Marconi nel 1977 e il West Adelaide nel 1978. I Brisbane Lions invece hanno vinto l'incontro nazionale di eliminazione nel 1981, sconfiggendo il West Adelaide. I Brisbane City lasciato la NSL nel 1986, mentre i Brisbane Lions nel 1988.

L'altra squadra di Brisbane nella NSL è stato il Brisbane United, che ha giocato dal 1991 al 1993. Dal 1994 si chiamerà Brisbane Strikers.

I Brisbane Strikers hanno vinto la Lega nazionale durante la stagione 1996/97, poi conosciuta come Ericsson Cup, di fronte ad una folla record di oltre 40.000 persone. Hanno sconfitto 2-0 il Sydney United, con i gol dell'ex Socceroos Frank Farina e con il gol del capocannoniere della NSL Rod Brown.

L'offerta della A-League[modifica | modifica wikitesto]

I Brisbane Strikers era un ottimo candidato per giocare nella nuova A-League, costituitasi a metà del 2005. Alla fine però l'A-League ha deciso di scegliere un altro team (i Queensland Roar), poiché gli Strikers conservavano ancora i loro legami etnici.

Brisbane Premier League[modifica | modifica wikitesto]

Gli Strikers si sono associati con il North Star Soccer Club di Brisbane, e ora giocano sotto il nome di Brisbane Strikers, il loro campo da gioco è il Perry Park di Brisbane. Nella loro prima stagione nella Premier League locale, gli Strikers sono arrivati in semi-finale, poi sconfitti dal Palm Beach Sharks.

Nella seconda stagione (2006) gli Strikers hanno vinto: la Brisbane Premier League, la Premiership, la Premier Cup e la Grand Final della Brisbane Premier League.

Gli Strikers hanno anche un club a Logan, il Logan City Football Club, che gioca fuori Meakin Park nel Slacks Creek.

Gli Strikers nel 2007 sono arrivati in finale nella Premiership e nella Grand Final.