Brilliant Classics

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Brilliant Classics
Logo
Stato Paesi Bassi Paesi Bassi
Sede principale Leeuwarden
Settore Musicale
Prodotti Dischi musica classica
Sito web www.brilliantclassics.com

La Brilliant Classics è una etichetta discografica olandese specializzata in dischi di musica classica.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La Brilliant Classics ha fatto parte della Foreign Media Music fino al marzo 2011, quando è stata acquisita da Triacta.

La caratteristica peculiare di questa casa discografica è quella di avere puntato fin dall'inizio ad una strategia di marketing basata sull'offerta al pubblico del propri cd ad un prezzo economico, aggirando di fatto il problema del crollo nella vendita di dischi nel settore classico. Per ottenere questo risultato l'azienda si è orientata su tre versanti: la realizzazione di registrazioni proprie, la ristampa in licenza di registrazioni di altre case discografiche e la ristampa di registrazioni storiche.

La compagnia si è contraddistinta per la realizzazione di importanti edizioni integrali dell'opera omnia dei più famosi compositori di musica classica come Girolamo Frescobaldi (15 Cd), Arcangelo Corelli (10 Cd), Johann Sebastian Bach (160 Cd), Wolfgang Amadeus Mozart (170 Cd + Cd-Rom), Franz Joseph Haydn (150 Cd) e Ludwig van Beethoven (100 Cd). Questa operazione ha riscosso un notevole successo commerciale, permettendo a molti appassionati di conoscere anche le opere meno note di questi musicisti ad un prezzo contenuto.

Accanto alle Complete Edition la Brilliant ha realizzato anche altre edizioni di importanti compositori, anche se non raccolgono l'opera completa: tra esse citiamo quella su Georg Philipp Telemann (29 Cd + Cd-Rom) Antonio Vivaldi (40 cd), Pëtr Il'ič Čajkovskij (60 Cd), Nikolaj Andreevič Rimskij-Korsakov (25 Cd) e Richard Strauss (35 Cd + Cd-Rom).

Accanto a queste ricche edizioni, estremamente appetibili per il prezzo e per il package, l'azienda ha reso disponibili anche singoli cofanetti o Cd-Box. Questa strategia di marketing, focalizzata in primis sul singolo compositore (con opere complete), sulla quantità di produzione e sulla distribuzione capillare del prodotto, ha influito sensibilmente sul mercato discografico contribuendo a rivitalizzare il settore della musica colta.

Sono varie le case discografiche che hanno ceduto i loro diritti alla Brilliant Classics, in forma non esclusiva o esclusiva per la sola stampa del disco fisico. Tra queste ci sono la svedese BIS, la italiana Tactus e, anche se in forma minore, la OnClassical. Attualmente la casa sta producendo sempre più in forma propria puntando sulla qualità degli interpreti laddove, nelle edizioni integrali, non sempre questo fattore veniva tenuto in debito conto.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]