Brigitte Gadient

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Brigitte Gadient
Dati biografici
Nazionalità Svizzera Svizzera
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Slalom speciale
Ritirata 1990
 

Brigitte Gadient (Pentling, 9 ottobre 1963) è un'ex sciatrice alpina svizzera.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Specialista dello slalom nata a Großberg di Pentling, in Germania Ovest, Brigitte Gadient si mette in mostra già in Coppa Europa nell'edizione del 1983 terminando seconda sia nella classifica generale, che in quelle di specialità dello slalom e del giante.

La sciatrice elvetica ottiene il suo primo risultato di rilievo in Coppa del Mondo il 21 gennaio 1981 sul tracciato di Crans-Montana in Svizzera giungendo 13ª in combinata. Il 10 marzo 1984 a Waterville Valley negli Stati Uniti conquista il primo podio nello speciale vinto dall'atleta di casa Tamara McKinney. Successivamente seguiranno altri due secondi posti, a Madonna di Campiglio in Italia, alle spalle della polacca Dorota Tlałka, e a Savognin in Svizzera, dietro alla connazionale Erika Hess. L'ultimo lo conquista nella stagione 1988-1989 a Park City negli Stati Uniti piazzandosi terza, preceduta ancora dalla McKinney e dalla cecoslovacca Olga Charvatová.

Il 13 marzo 1990 conclude l'attività agonistica con un 11º posto nello slalom di Vemdalen in Svezia. L'atleta ha preso parte anche ai Mondiali di Bormio del 1985, classificandosi nona in slalom.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Coppa del Mondo[modifica | modifica sorgente]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 21ª nel 1985
  • 4 podi (in slalom speciale):
    • 3 secondi posti
    • 1 terzo posto

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]