Brian Weiss

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Brian Weiss (New York, 6 novembre 1944) è un neurologo, psichiatra e scrittore statunitense.

I suoi interessi includono la reincarnazione, la regressione a vite passate, la progressione a vite future e l sopravvivenza dell'anima dopo la morte.

Vita personale e professionale[modifica | modifica sorgente]

Weiss si laurea presso la Yale University School of Medicine nel 1970, completando uno stage in medicina interna alla New York University Medical Center e poi tornando a Yale per un tirocinio in psichiatria.[1] È il presidente del consiglio di amministrazione emerito del dipartimento di psichiatria al Mount Sinai Medical Center di Miami.

Weiss vive con la moglie Carole a Miami, in Florida, dove scrive e organizza seminari pubblici aventi come oggetto il tema della reincarnazione.

Regressione a vite passate e progressione a vite future[modifica | modifica sorgente]

Secondo Weiss, nel 1980 una sua paziente di nome Catherine avrebbe iniziato a parlare di esperienze di vite passate mentre era sotto effetto di ipnosi. Weiss dichiarò di aver trovato riscontri documentali dei racconti di Catherine ed in seguito a ciò di aver iniziato a credere alla sopravvivenza di elementi della personalità umana dopo la morte.[2]. Weiss ha dichiarato di aver fatto "regredire" oltre 4.000 pazienti a partire dal 1980.

Weiss sostiene che tali pratiche avrebbero benefici terapeutici e che molte delle fobie e dei disturbi della vita presente sarebbero radicati nelle esperienze di vite passate che, una volta affiorate nella coscienza dei pazienti, avrebbero un effetto curativo sulle condizioni di vita. Weiss scrive anche a riguardo dei messaggi ricevuti dal Maestro Asceso con il quale sostiene di aver comunicato attraverso i suoi pazienti.

Media[modifica | modifica sorgente]

Weiss è frequentemente ospite della televisione e della radio americana in talk show come The Oprah Winfrey Show,[3] Coast to Coast AM,[4] Larry King Live e 20/20. È autore di otto libri riguardanti la reincarnazione.

Weiss è apparso anche nella televisione italiana nella trasmissione Voyager, durante la quale è stato intervistato dal conduttore Roberto Giacobbo ed ha condotto n presunto esperimento di ipnosi regressiva sull'attrice Selvaggia Quattrini.

Weiss è stato menzionato nella canzone No Creo della cantante colombiana Shakira.

Opere[modifica | modifica sorgente]

Brian Weiss in Italia[modifica | modifica sorgente]

Brian Weiss, dal 2011, tieni ogni anno un seminario di regressione alle vite passate in Italia. L'evento è organizzata dalle casa editrice My Life[5]. L'edizione del 2011 si è tenuta a Roma, presso l'Angelicum Congress Center, il 19 giugno, alla presenza di 1.100 spettatori (sala completamente esaurita). L'edizione del 2012 si è tenuta a Riccione, presso l'Hotel Le Conchiglie, dal 18 al 20 maggio, alla presenza di 800 spettatori (sala completamente esaurita). L'edizione del 2013[6] si terrà a Roma, presso l'Ergife Palace Hotel, dal 17 al 19 maggio e sarà l'unica data europea di tutto il 2013. In tutte queste occasioni Brian Weiss è accompagnato dalla moglie Carol e dal suo fedele cane ugo

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ http://ww2.doh.state.fl.us/irm00Profiling/ProfileEDUC.asp?LicId=16269&ProfNBR=1501
  2. ^ Breakfast with Brian Weiss [1], Pittsburgh Post-Gazette, August 5, 2002.
  3. ^ http://oprah.about.com/od/oprahshowrecaps/p/pastliferegress.htm
  4. ^ http://www.coasttocoastam.com/show/2008/08/27
  5. ^ http://www.mylife.it
  6. ^ http://www.mylife.it/brianweiss/index.htm

Controllo di autorità VIAF: 84859086

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie