Brian O'Conner

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Brian O'Conner
Brian O'Conner (a destra nella foto)
Brian O'Conner (a destra nella foto)
Lingua orig. Inglese
1ª app. in Fast & Furious (2001)
Ultima app. in Fast & Furious 6 (2013)
Interpretato da Paul Walker
Voce italiana Riccardo Rossi
Specie Umano
Sesso Maschio
Luogo di nascita Barstow
Professione Ex Poliziotto
Abilità
  • Ottimo pilota di automobili
  • Grande serietà e destrezza

Brian O'Conner, è l'antieroe immaginario, interpretato da Paul Walker nella serie cinematografica Fast and Furious tra il 2001 e il 2013.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

The Fast and the Furious[modifica | modifica wikitesto]

Brian Earl Spilner (nome sotto copertura) agente dell'FBI ed ex agente della LAPD, che viene infiltrato in una banda che opera nel settore delle gare clandestine e sospettata di essere coinvolta in numerosi furti ad autotreni ed autoarticolati. A capeggiare la banda è Dominic Toretto, apparentemente proprietario di un modesto bar e di un'officina, in realtà un pilota clandestino di grande fama e capacità. L'agente fa presto a conquistare la fiducia di Toretto e le grazie dell'affascinante sorella, Mia. Al termine del film, Brian, costretto a rivelare la sua vera identità per salvare un amico di Dominic, ha la possibilità di consegnare quest'ultimo alla giustizia ma, in seguito ad una corsa terminata con la collisione dell'auto di Dominic con un camion, Brian lo lascia fuggire in segno di rispetto e amicizia vera. Questo gesto gli costerà il posto nell'FBI e lo segnerà come ricercato.

2 Fast 2 Furious[modifica | modifica wikitesto]

Dopo essere stato messo nella lista dei ricercati, Brian arriva a Miami e, gareggiando, si guadagna la fama di miglior pilota di Miami. Viene però pizzicato dalla polizia di dogana al termine della corsa che apre il film e, in cambio della pulizia della propria fedina penale, accetta di lavorare per la polizia di Miami, di concerto con quella di Los Angeles, per smascherare i traffici del criminale Carter Verone. Ad affiancarlo, Brian scegliarà il suo amico d'infanzia Roman Pearce, un combattivo ed imprevedibile pilota di demolition derby col passato sporcato dalla galera alla quale lo stesso Brian l'aveva costretto. Inizialmente restio, Roman accoglie la proposta di Brian lavorando "sotto copertura" per ripulirsi dagli errori del passato.

The Fast and the Furious: Tokyo Drift[modifica | modifica wikitesto]

Durante questo film, Brian non è presente.

Fast & Furious[modifica | modifica wikitesto]

In questo film, Brian è tornato ad essere un agente dell'FBI ma il suo caso lo riporterà faccia a faccia con il suo vecchio amico Dominic Toretto e la sua ex ragazza Mia Toretto. Il nemico questa volta non è solo per la polizia ma per Dominic stesso, in quanto, nelle corse che il magnate della droga Braga organizza per importare stupefacenti dal Messico, rimane uccisa Letty, la fidanzata di Dominic. Brian torna a lavorare sotto copertura e, dopo un'iniziale dualismo con Dominic che diffida dell'ex amico, entrambi uniscono le forza contro Braga. Al termine del film e smascherato Braga, la polizia arresta Dominic e lo condanna a 25 anni di carcere ma, sulla via che porta alla prigione, Brian, Mia, Santos e Tego (amici di Dominic visibili nel cortometraggio di "Los Bandoleros") seguono il bus federale con l'intenzione di liberare l'amico. In seguito a questa scelta, diventa un super-ricercato al pari di Dominic.

Fast Five[modifica | modifica wikitesto]

Brian è ricercato ma, questa volta, è uscito dalla giurisdizione dell'FBI andando in Brasile con Mia e Dominic. Vince, trasferitosi a Rio anni prima (sposato e con un bambino), convince il trio a partecipare ad un colpo facile, rubare da un treno delle auto sportive e rivenderle. Il colpo va male e Brian e Dominic si salvano per il rotto della cuffia. Brian, riceve la notizia che Mia è incinta e, così, con Dom decide di formare un'altra squadra con tutti personaggi già visti nei precedenti capitoli: Roman Pearce, Han, Gisele Harabo, Vince e Tej Parker. L'idea è quella di fare un ultimo colpo per mettersi per sempre a posto; l'obiettivo del colpo sono i depositi in contanti di Hernan Reyes, il boss che controlla tutta Rio de Janeiro, polizia compresa. Il compito non è facile, poiché l'FBI ha mandato il miglior agente in circolazione a dar loro la caccia, Luke Hobbs e la sua squadra.

Fast & Furious 6[modifica | modifica wikitesto]

Brian si gode la vita da milionario con Mia, Dominic e il suo neonato figlio, Jack. Tutto sembra filare liscio finché Luke Hobbs decide di far visita a Dominic con delle foto che sembrano dimostrare che Letty sia ancora viva e vegeta a Londra. Dopo alcuni dubbi iniziali sulla sincerità di Hobbs, Brian segue Dominic a Londra nella speranza di ritrovare Letty. Per farlo però, è necessario riunire la squadra perché Letty si è unita ad un gruppo criminale capeggiato da Owen Shaw, ex agente delle SAS inglesi. Ritrovata Letty, anche se priva della memoria dei suoi vecchi amici, il gruppo si muove contro Shaw lavorando a stretto contatto con Luke Hobbs. In cambio della cattura del criminale, tutti loro avranno l'amnistia per tutti i reati commessi.

Auto[modifica | modifica wikitesto]

Film Auto
The Fast and the Furious Mitsubishi Eclipse RS
Ford F-150 SVT Lightning
GMC Topkick
Toyota Supra
Turbo-Charged Prelude[1] Mitsubishi 3000GT
2 Fast 2 Furious Nissan Skyline GTR R34
Mitsubishi Lancer Evolution VII
Chevrolet Yenko Camaro del 1969
Fast & Furious Ford Crown Victoria Police Car
Nissan Skyline GTR R34
Hummer H1
Subaru Impreza WRX STI
Dodge Charger R/T del 1970
Fast Five Dodge Charger R/T del 1970
Nissan Skyline GT-R del 1972
Porsche 911 GT3 RS del 2001
Dodge Charger R/T Police Car del 2011
Dodge Charger SRT8 del 2010
Nissan GT-R del 2011
Fast & Furious 6
Nissan GT-R del 2011
BMW M5 E60 del 2005
Ford Escort Mark I Mexico del 1970
Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio Verde del 2012

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Corto di 6 minuti realizzato per l'home video

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema