Brian Aherne

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Brian Aherne nel film Io Confesso (1953)

Brian Aherne, pseudonimo di William Brian de Lacy Aherne (Birmingham, 2 maggio 1902Venice, 10 febbraio 1986), è stato un attore e scrittore inglese.

Lavorò in teatro e poi nel cinema, diventando una star di Hollywood.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Kings Norton, una zona limitrofa di Birmingham nel Worcestershire (Inghilterra), nel 1902. Figlio di William de Lacy Aherne e di Louise Thomas, fu educato a Edgbaston, un distretto di Birmingham.

I primi anni[modifica | modifica wikitesto]

Brian Aherne compì i primi passi nel mondo del teatro all'Italia Conti Academy di Londra. Già da bambino aveva iniziato a recitare, e ricoprì diversi ruoli prima di completare i suoi studi al Malvern College. Apparve per la prima volta sul palcoscenico con la compagnia dei Pilgrim Players (che in seguito sarebbero diventati il Birmingham Repertory Theatre) il 5 aprile 1910 nella commedia Fifinella. Il suo debutto in un teatro londinese risale al 26 dicembre 1913 al Garrick Theatre, dove recitò in Where the Rainbow Ends, una commedia per bambini scritta per le rappresentazioni natalizie[1].

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1939 Aherne sposò l'attrice Joan Fontaine ma il matrimonio terminò nel 1945 con il divorzio. L'anno seguente, nel 1946, sposò Eleanor de Liagre Labrot. La loro unione durò tutta la vita[1].

Nel 1969 pubblicò la propria autobiografia A Proper Job (Un lavoro adatto), e dieci anni dopo A Dreadful Man (Un uomo terribile), biografia del suo amico e collega George Sanders.

Aherne morì di infarto cardiaco a Venice in Florida, all'età di 83 anni.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

È ricordato con una stella sulla Hollywood Walk of Fame al 1752 di Vine Street.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

La filmografia è completa[2].

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

TV[modifica | modifica wikitesto]

  • Dear Brutus episodio tv The Ford Theatre Hour (1950)
  • The Magnificent Gesture, episodio tv Armstrong Circle Theatre (1950)
  • The Old Flame episodio tv The Billy Rose Show (1951)
  • The Buccaneer, episodio tv Pulitzer Prize Playhouse (1951)
  • A Well-Remembered Voice e Two for Tea episodi tv Lux Video Theatre (1951-1953)
  • The Petrified Forest (1950), Element of Risk (1953) e Breakdown (1953) episodi tv di Robert Montgomery Presents
  • The Martyr, episodio tv di General Electric Theater (1955)
  • Now in Rehearsal (The Eddie Cantor Comedy Theater) (1955)
  • Reunion in Vienna episodio tv di Producers' Showcase (1955)
  • The Round Dozen (1955), Appearances and Reality (1956) episodi tv di The Star and the Story
  • Night Shriek episodio tv di Climax! (1956)
  • Pursuit of a Princess episodio tv Cavalcade of America (1956)
  • The Sacred Trust e The Lamp of Father Cataldo episodi tv di Crossroads (1956)
  • The Transfer, episodio tv di The Errol Flynn Theatre (1956)
  • Studio 57 episodio tv di Safe Enough (1957)
  • Story Without a Moral episodio tv di Goodyear Theatre (1959)
  • The Trouble with Templeton episodio tv di Ai confini della realtà (The Twilight Zone) (1960)
  • The Bruce Saybrook Story episodio tv di Carovane verso il west (1961)
  • The Gentleman's Gentleman episodio di Rawhide (1961)
  • The Waltz King: Part 1 e The Waltz King: Part 2 episodi tv di Disneyland (1963)

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b HWOF
  2. ^ IMDb Filmografia Brian Aherne

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 71655396