Brhaspati

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Brhaspati (... – ...) è stato un filosofo indiano, autore del trattato giuridico Brhaspatismrti ("il Codice di Brhaspati"), scritto intorno al I secolo d.C..

Interamente in sanscrito, questo testo, molto frammentario, in versi e con alcuni passaggi in prosa, è un commento al Manavadharmasastra. Con questo scritto, Brhaspati, spiega, commenta e talvolta corregge, le norme del Manavadharmasastra.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie