Breve incontro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Breve incontro
Breveincontro-1945-Lean.png
Trevor Howard e Celia Johnson in una scena del film
Titolo originale Brief Encounter
Paese di produzione Regno Unito
Anno 1945
Durata 86 min
Colore B/N
Audio sonoro
Genere drammatico
Regia David Lean
Soggetto Noel Coward
Sceneggiatura Anthony Havelock-Allan, David Lean e Ronald Neame
Produttore Noel Coward, Anthony Havelock-Allan, Ronald Neame
Casa di produzione Cineguild
Fotografia Robert Krasker
Montaggio Jack Harris
Scenografia Lawrence P. Williams
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Premi

Breve incontro (Brief Encounter) è un film del 1945 diretto da David Lean, vincitore del Grand Prix du Festival International du Film al Festival di Cannes 1946 come miglior film.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Laura ed il medico Alec si incontrano casualmente, durante i loro trasferimenti quotidiani, e decidono di frequentarsi, ma i loro incontri fugaci, al cinema, in un parco, al ristorante, in casa di un amico, sembrano preda di un destino beffardo che tiene il loro amore appeso ad un filo. Quindi, basterà qualche piccolo contrattempo per indurli a dirsi addio. Ma anche il commiato è incerto, intriso, seppur velatamente, di rimpianti. Laura torna dal marito, mentre Alec si sposta in un'altra località.[2]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Il film ha vinto il Grand Prix du Festival al Festival di Cannes 1946 e ha ricevuto tre candidature ai Premi Oscar 1947, per il miglior regista, la migliore sceneggiatura e la migliore attrice.

Nel 1946 il National Board of Review of Motion Pictures l'ha inserito nella lista dei migliori dieci film dell'anno, e inoltre nel 1999 è stato classificato dal British Film Institute come il secondo miglior film britannico del XX secolo.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Awards 1946, festival-cannes.fr. URL consultato il 17 dicembre 2013.
  2. ^ Dizionario del cinema, di Fernaldo Di Giammatteo, Newton&Compton, Roma, 1995, pag. 31.
  3. ^ (EN) The BFI 100. URL consultato il 21 febbraio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema