Breva

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
« Soffiava sul lago una breva fredda, infuriata nel voler cacciare le nubi grige, pesanti, sui cocuzzoli scuri delle montagne »
(Antonio Fogazzaro in Piccolo mondo antico)

La Breva (Bréva in lombardo) è il nome di origine lombarda di un vento termico, periodico, caratteristico della zona del Lago di Como che spira con forza costante, a volte anche molto forte, specialmente nelle ore pomeridiane, a volte asciutto, a volte umido[1]. Ha un andamento da sud verso nord e solitamente è portatore di bel tempo.

Questo vento, presente soprattutto nel periodo tra marzo e settembre, è molto noto agli appassionati di nautica a vela e di windsurf; al mattino si veleggia col Tivano mattutino, altro vento lariano, che soffia verso sud; e spesso al calare di questo compare la Breva che spira generalmente per il resto della giornata.

Secondo C. Amoretti il nome deriva dal quello del paese di Brivio sull'Adda, da dove questo vento spira verso il ramo del lago di Lecco.

L'azienda motociclistica Guzzi, con sede sulle rive del Lario, ha dato il nome di questo vento ad alcuni suoi modelli di motociclette, tra cui la Breva 750 e la Breva 850-1100-1200 le quali, a parte il nome, non hanno tecnicamente nulla in comune con la versione 750 [2]

Lo scrittore Antonio Fogazzaro inizia il suo libro "Piccolo mondo antico" con la descrizione dell'effetto della breva sull'acqua del lago di Lugano, nel paese di Valsolda in cui è ambientato il suo racconto.

Il primo album del cantautore comasco Davide Van De Sfroos prende il nome proprio da questo vento e dal suo duale Tivano.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ A. Rigutti 2003
  2. ^ La Guzzi sta tornando sul vento della Breva

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Alfredo Chiappori, La breva, Baldini&Castoldi, Milano
  • Adriana Rigutti, Meteorologia, Giunti ed., 2003 ISBN 8809028236
  • Carlo Amoretti, Viaggio da Milano ai tre laghi Maggiore di Lugano e di Como e ne' monti che li circondano, Giovanni Silvestri ed., 1817
meteorologia Portale Meteorologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di meteorologia