Brett Papworth

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Brett Papworth
Dati biografici
Nome Brett W. Papworth
Paese Australia Australia
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Tre quarti centro
Ritirato 1994
Carriera
Attività provinciale
1983-87 N. Galles del Sud N. Galles del Sud 19 (81)
Attività di club¹
1982-87 600px Bianco e Blu a strisce Orizzontali.png Eastwood
1994 600px Bianco e Blu a strisce Orizzontali.png Eastwood
Attività di club (rugby a 13)
1988-91 Eastern Suburbs Eastern Suburbs 7 (12)
Attività da giocatore internazionale
1985-87 Australia Australia 16 (20)

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega

Statistiche aggiornate al 15 marzo 2011

Brett W. Papworth (Sydney, 3 novembre 1963) è un ex rugbista a 13 e a 15, procuratore e dirigente sportivo australiano, da giocatore attivo nel rulo di tre quarti centro in entrambe le discipline; nel XV rappresentò l'Australia alla Coppa del Mondo di rugby 1987.

Cenni biografici[modifica | modifica sorgente]

La prima parte della sua carriera, che lo vide impegnato da dilettante nel rugby a 15, si svolse nelle file dell'Eastwood di Sydney, nella cui prima squadra debuttò nel 1982[1]; in quello stesso anno fu chiamato a rappresentare l'Australia a livello Under-21; nel 1983 rappresentò anche il Nuovo Galles del Sud a livello seniores e, nel 1985, esordì anche negli Wallabies a Brisbane contro Figi.

Fu presente alla Coppa del Mondo di rugby 1987 nel quale disputò tre incontri, l'ultimo dei quali la semifinale persa contro la Francia; qualche mese più tardi chiuse la sua esperienza internazionale e nel rugby a 15 a Buenos Aires contro l'Argentina.

Divenuto professionista nel rugby a 13 la stagione successiva (il rugby a 15 era all'epoca ancora dilettantistico) fu ingaggiato dagli Eastern Suburbs, oggi Sydney Roosters, ma una serie di infortuni gli impedirono di giocare con continuità, tanto da permettergli di scendere in campo solo 7 volte in 3 stagioni[2]; ritiratosi quindi nel 1991 ebbe un breve ritorno al rugby a 15 nel 1994, di nuovo nell'Eastwood, club del quale è oggi presidente[3].

Le sue attività post-agonistiche riguardano principalmente il giornalismo (ha lavorato per l'Australian Broadcasting Corporation, per Fox Sports e altri canali televisivi come esperto sia di rugby a 13 che di 15)[1], e conduce una rubrica radiofonica fissa, Talkin' Sport, sullo storico canale di Sydney 2SM[4]; è inoltre procuratore sportivo e rappresentante di atleti di entrambi i codici del rugby.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) The Sport Entertainers : Brett Papworth. URL consultato il 15-3-2011.
  2. ^ Talkin' Sport Biographies : Brett Papworth, 2SM. URL consultato il 12 agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 10 marzo 2011).
  3. ^ (EN) Board of Directors. URL consultato il 15-3-2011.
  4. ^ (EN) Talkin' Sport. URL consultato il 12 agosto 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]