Brett Halsey

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Brett Halsey (Santa Ana, 20 giugno 1933) è un attore statunitense.

Brett Halsey nel 2011

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Dopo un deludente inizio carriera a Hollywood, si trasferì all'inizio degli anni sessanta in Italia, dove fu protagonista di vari film di genere, spesso recitando la parte del protagonista in film di cappa e spada come Il magnifico avventuriero, Il ponte dei sospiri o Le sette spade del vendicatore.

Nello spaghetti-western Oggi a me... domani a te! usò il nome di Montgomery Ford. Un altro film dello stesso genere a cui prese parte come protagonista è stato Roy Colt & Winchester Jack di Mario Bava.

Tornò negli Stati Uniti all'inizio degli anni settanta, dove lavorò prevalentemente come attore di soap opera.

Vita privata[modifica | modifica sorgente]

Nel 1954 sposò Miss Germania 1952, l'attrice Renate Hoy. Con lei ebbe due figli, Charles Oliver Hand (che divenne membro del gruppo punk Rock Bottom and the Spys) e Tracy Leigh. I due divorziarono nel 1959.

Tra il 1960 e il 1962 fu sposato con l'attrice italiana Luciana Paluzzi, da cui ebbe un figlio, Christian. Nel 1964 Halsey sposò l'attrice tedesca Heidi Brühl, con cui ebbe due figli, Clayton Alexander Siegfried e Nicole. Il matrimonio si concluse con il divorzio nel 1976.

Oggi Halsey vive a Laguna Hills, in California, insieme alla sua nuova moglie Victoria Korda.

Filmografia parziale[modifica | modifica sorgente]

Doppiatori italiani[modifica | modifica sorgente]

  • Cesare Barbetti in Desiderio nella polvere, Donne in cerca d'amore, Berlino, appuntamento per le spie, Roy Colt e Winchester Jack
  • Pino Locchi in Il magnifico avventuriero (film 1963)|Il magnifico avventuriero, L'ira di Dio, 20.000 dollari sporchi di sangue, Quante volte... quella notte
  • Giuseppe Rinaldi in Oggi a me... domani a te!, Tutto sul rosso
  • Michele Kalamera in I caldi amori di una minorenne
  • Sergio Rossi in Il ponte dei sospiri (film 1964)|Il ponte dei sospiri
  • Romano Malaspina in Il triangolo della paura

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 36070510 LCCN: n90614049