Breitscheidplatz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Breitscheidplatz con la Gedächtniskirche

Breitscheidtplatz è una piazza di Berlino, nel quartiere di Charlottenburg.

È dedicata a Rudolf Breitscheid, esponente socialdemocratico martire del nazionalsocialismo. Fino al 1947 era chiamata Auguste-Viktoria-Platz.

La piazza è considerata il centro del Neuer Westen ("nuovo ovest"), la zona commerciale borghese sorta alla fine del XIX secolo. Ai tempi della divisione della città, la piazza costituiva il centro commerciale, e simbolico, di Berlino Ovest.

Tutti gli edifici della piazza risalgono agli anni cinquanta e sessanta del XX secolo. Al centro sorge la rovina della Gedächtniskirche, affiancata dalla chiesa moderna. Il lato orientale della piazza è dominato dal centro commerciale Europa-Center.

Si dipartono dalla piazza alcune importanti strade, fra cui il Kurfürstendamm e la Tauentzienstraße. Sono nei pressi il giardino zoologico e la stazione ferroviaria Zoologischer Garten.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


Wittenbergplatz Strade e piazze del Generalszug di Berlino

Breitscheidplatz | Tauentzienstraße | Wittenbergplatz | Kleiststraße | Nollendorfplatz | Bülowstraße | Dennewitzplatz | Yorckstraße | Hornstraße | Gneisenaustraße