Brecon Beacons

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 51°53′N 3°26′W / 51.883333°N 3.433333°W51.883333; -3.433333

Vista del Brecon Beacons dal Corn Du

Brecon Beacons (Bannau Brycheiniog in gallese) è una catena montuosa del Galles meridionale che forma il nucleo del Parco nazionale di Brecon Beacons (Parc Cenedlaethol Bannau Brycheiniog in gallese).


Geografia della catena montuosa[modifica | modifica sorgente]

La catena del Brecon Beacons si estende da ovest a est nel sud-est del Galles ed a sud della valle del fiume Usk. La catena è delimitata a ovest dalle colline della Black Mountain ed a est dalla catena collinare omonima delle Black Mountains. La catena delle Brecon Beacons raggiunge la massima altezza con il Pen y Fan (886 m). Altre cime sono il Corn Du (873 m), il Cribyn (795 m) ed il Fan y Bîg (719). Dalla catena montuosa scendono verso sud i fiumi: Taff, Ebbw e Neath. Le cime prendono il nome di Beacon (fuoco di segnalazione) per i fuochi che vi si accendevano in passato per segnali luminosi specie in caso di invasioni.

Parco nazionale[modifica | modifica sorgente]

Dal 1959 la catena del Brecon Beacons è protetta da un parco nazionale che copre 1344 km². Il parco copre un'area ben maggiore della catena montuosa e va approssivativamente da Llandeilo a ovest fino a Hay-on-Wye a nord-est ed al confine con l'Inghilterra a est. A nord è delimitato dal fiume Usk ed a sud dalla propaggini meridionali del Brecon Beacons. Il parco comprende anche le colline Black Mountain a ovest e le omonime Black Mountains a est. Dal 2005 esiste un sentiero che attraversa tutta la catena montuosa da est a ovest. Partendo da Abergavenny nel Monmouthshire fino al villaggio di Bethlehem nel Carmarthenshire. Il Taff Trail è invece un sentiero che attraversa il parco e la catena montuosa da sud a nord (da Cardiff a Brecon).

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]