Brasato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Brasato
Brasato al sugo.JPG
Origini
Luogo d'origine Italia Italia
Diffusione Italia settentrionale
Dettagli
Categoria secondo piatto
 

Il brasato è una carne cotta lentamente con vino, spezie e salsa di pomodoro.

Nel mondo[modifica | modifica wikitesto]

Italia[modifica | modifica wikitesto]

In Italia è un tipico piatto del nord della penisola ed è spesso servito con la polenta: esempio classico è il brasato al barolo.

È importante che il vino abbia una bassa acidità, come ad esempio nebbiolo (con le cui uve vengono fatti Barolo e Barbaresco) o il suo clone valtellinese chiavennasca (con cui vengono fatti Sassella o Inferno).

Abbinamenti coi vini[modifica | modifica wikitesto]

Il brasato si accompagna al vino stesso che si è usato per la cottura, in generale a vini rossi, corposi, come il Barbaresco e il Barolo ma anche frizzanti come la Bonarda.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina