Branden Steineckert

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Branden Steineckert (Pocatello, 21 aprile 1978) è un batterista statunitense.

Attualmente milita nel gruppo punk Rancid dal 2006, è stato dal 2001 al 2006 percussionista degli Used.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nasce a Pocatello, nello stato dell'Idaho. Suo padre si suicidò quando Branden, per gli amici Brandeburgo, era undicenne, e questa tragedia segnò la vita del ragazzo: egli trovò nella strada la sua migliore amica, e nello skateboard specialmente, una valvola di sfogo e di ribellione, dai suoi problemi. A 16 anni decise di imparare a suonare la batteria, quasi esclusivamente in onore e ricordo del padre, anch'egli divenuto batterista intorno a quell'età. Fu tra i fondatori degli Used, con i quali arrivò al successo con ben due dischi di platino. Il 12 settembre 2006 fu annunciato che Branden non era più il batterista del gruppo, per un desiderio della band, a quanto pare, di "dimostrare di poter andare avanti anche senza lui". Il nuovo batterista fu Dan Whitesides. Il 3 novembre dello stesso anno fu annunciato che Branden era il nuovo batterista dei Rancid. Con essi partecipò interamente al tour 2006 del gruppo, in sostituzione di Brett Reed.

Controllo di autorità VIAF: 95083564

punk Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk