Boyd Devereaux

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Boyd Devereaux
Dati biografici
Nome Boyd Fletcher Devereaux
Nazionalità Canada Canada
Altezza 188 cm
Peso 88 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centro
Tiro Sinistro
Ritirato 2010
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
1995-1997 Kitchener Rangers Kitchener Rangers 136 62 101 163
Squadre di club0
1997-2000 Edmonton Oilers Edmonton Oilers 176 15 31 46
1997-1999 Hamilton Bulldogs Hamilton Bulldogs 39 10 17 27
2000-2004 Detroit Red Wings Detroit Red Wings 282 26 44 70
2005-2006 Phoenix Coyotes Phoenix Coyotes 78 8 14 22
2006-2009 Toronto Maple Leafs Toronto Maple Leafs 118 21 27 48
2006-2009 Toronto Marlies Toronto Marlies 81 15 18 33
2009-2010 Lugano Lugano 16 2 2 4
Nazionale
1996-1997 Canada Canada U-20 7 4 0 4
NHL Draft
1996 Edmonton Oilers Edmonton Oilers 6a scelta ass.
Palmarès
Campionato mondiale U-20 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 15 gennaio 2013

Boyd Fletcher Devereaux (Seaforth, 16 aprile 1978) è un hockeista su ghiaccio canadese professionista che giocava nel ruolo di centro. Ha giocato nella National Hockey League con la maglie dei Edmonton Oilers, dei Detroit Red Wings, dei Phoenix Coyotes e dei Toronto Maple Leafs.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Devereaux trascorse la sua carriera giovanile con i Kitchener Rangers, squadra della Ontario Hockey League. Dopo aver raggiunto buoni risultati realizzativi, con 163 punti in due stagioni, fu scelto in sesta posizione assoluta dagli Edmonton Oilers in occasione dell'NHL Entry Draft 1996.[1]

Dopo l'esperienza nell'organizzazione degli Oilers, durata tre stagioni, nell'estate del 2000 Devereaux firmò con i Detroit Red Wings, conquistando con loro la Stanley Cup nella stagione 2001-2002.[2] Nel 2004 firmò invece un accordo con i Phoenix Coyotes, saltando però un'intera stagione a causa del lockout.[3]

Nell'ottobre del 2006, dopo essere stato tagliato dal camp di allenamento dei Red Wings, Devereaux fu ingaggiato dai Toronto Maple Leafs. Quell'anno esordì in American Hockey League con i Toronto Marlies, tuttavia in poco tempo ritornò titolare in NHL.[4] Nelle stagioni successive alternò presenze in NHL ad altre in AHL finendo più volte sulla lista dei giocatori cedibili, tuttavia nell'ultimo incontro della stagione 2008-2009, giocato contro i rivali degli Ottawa Senators, Devereaux fu autore della seconda tripletta in carriera.[5]

Nell'autunno del 2009, dopo un periodo di prova, Devereaux fu ingaggiato in Svizzera dall'Hockey Club Lugano, squadra della Lega Nazionale A.[6] Nello stesso anno fu chiamato dal Team Canada per prendere parte alla Coppa Spengler. Il 28 dicembre 2009 durante l'incontro contro l'HC Davos Boyd fu colpito alle spalle dal difensore Beat Forster mentre aveva la testa abbassata. Dopo essere stato portato in ospedale gli fu riscontrata la rottura di un osso laterale di una vertebra cervicale.[7] Dopo l'infortunio non riprese più l'attività agonistica.[8]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Devereaux prese parte al mondiale U20 del 1997 conclusosi con la conquista da parte del Canada della medaglia d'oro. Segnò quattro reti, due di esse decisive per la vittoria finale: la prima in semifinale contro la Russia e la seconda in finale contro gli Stati Uniti.[4]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Detroit 2001-2002

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Svizzera 1997

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

  • OHL Bobby Smith Trophy: 1
1995-1996
  • CHL Scholastic Player of the Year: 1
1995-1996

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Junior Watch: Boyd Devereaux, lcshockey.com. URL consultato il 15-01-2013.
  2. ^ (EN) Wings win 10th Stanley Cup with 3-1 victory over 'Canes, Sports Illustrated, 13-06-2002. URL consultato l'08-01-2013.
  3. ^ (EN) Coyotes sign Boyd Devereaux, The Sports Network, 05-07-2004. URL consultato il 15-01-2013.
  4. ^ a b (EN) NHL Player Search - Boyd Devereaux, legendsofhockey.net. URL consultato il 15-01-2013.
  5. ^ (EN) Devereaux's hat trick leads Leafs over Ottawa, cbc.ca, 12-04-2009. URL consultato il 15-01-2013.
  6. ^ Boyd Devereaux quinto straniero HCL, cdt.ch, 03-11-2009. URL consultato il 15-01-2013.
  7. ^ Grave infortunio per Devereaux, stagione praticamente finita, tio.ch, 29-12-2009. URL consultato il 15-01-2013.
  8. ^ (EN) Boyd Devereaux recovering after breaking neck at Spengler Cup, thestar.com, 05-01-2010. URL consultato il 15-01-2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]