Boy Scout Handbook

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Boy Scout Handbook
Titolo originale Boy Scout Handbook
Autore Boy Scouts of America
1ª ed. originale 1910
Genere saggistica
Lingua originale inglese

Il Boy Scout Handbook è il manuale ufficiale dei Boy Scouts of America, la principale associazione scout statunitense. È un discendente dell'originario manuale di Baden-Powell Scautismo per ragazzi, che è stata la base per i manuali scout di molti paesi, con qualche variazione al testo del libro a seconda delle leggi e dei costumi di ogni nazione.

L'edizione originale, dal sottotitolo A Handbook of Woodcraft, Scouting, and Life-craft, è stata pubblicata dal luglio 1910 al marzo 1911; il primo autore, Ernest Thompson Seton, ha messo insieme le informazioni di Scautismo per ragazzi con il suo manuale di pioneristica (Birch Bark Rolls). Le edizioni successive sono state curate da altri autori (la 6ª, 7ª e 9ª edizione da William Hillcourt, l'8° da Frederick L. Hines, la 10° e l'11° da Robert Birkby).

Edizioni successive[modifica | modifica wikitesto]

  • Boy Scout Handbook/2ª edizione The Official Handbook for Boys (1914-27)
  • Boy Scout Handbook/3ª edizione Revised Handbook for Boys (1927-40)
  • Boy Scout Handbook/4ª edizione Revised Handbook for Boys (1940-48)
  • Boy Scout Handbook/5ª edizione Handbook for Boys (1948-59)
  • Boy Scout Handbook/6ª edizione Boy Scout Handbook (1959-65)
  • Boy Scout Handbook/7ª edizione Boy Scout Handbook (1965-72)
  • Boy Scout Handbook/8ª edizione Scout Handbook (1972-79)
  • Boy Scout Handbook/9ª edizione Official Boy Scout Handbook (1979-90)
  • Boy Scout Handbook/10ª edizione Boy Scout Handbook (1990-98)
  • Boy Scout Handbook/11ª edizione Boy Scout Handbook (1998-oggi)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]