Bovaro dell'Appenzell

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bovaro dell'Appenzell
Appenzeller Sennenhund.JPG
Classificazione FCI - n. 46
Gruppo 2 Cani di tipo Pinscher e Schnauzer, molossoidi e cani bovari svizzeri
Sezione 3 Cani da montagna e bovari svizzeri
Sottosezione
Standard n. 46 del 04/06/1993
Nome originale Appenzeller Sennenhund
Origine Svizzera Svizzera
Altezza al garrese Maschio 52-58 cm

Femmina 48-54 cm

Peso ideale Maschio 25 - 30 kg.

Femmina 22 - 27 kg.

Lista di razze canine

Il bovaro dell'Appenzell è un bovaro pluricolore a pelo corto di taglia media di origine svizzera. Viene utilizzato come cane da pastore, da custodia e da ferma, è un cane adatto alla guardia, sicuro ed affidabile e, con i bambini, è un vero compagno di giochi.

Diviene razza originale nel 1898. Lo standard fu redatto dalla guardia forestale Max Sieber. Grazie all'opera del professor Albert Heim che si è occupato della salvaguardia delle razze dei bovari svizzeri il "Club svizzero del bovaro dell'Appenzell" fu creato nel 1906 con lo scopo di conservare e promuovere la razza.

Ama la vita all'aria aperta, non ama molto la vita in appartamento, sebbene ci si adatti.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

cani Portale Cani: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cani