Boulevard périphérique di Parigi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Péripherique Porte de le Muette.JPG

Il boulevard périphérique di Parigi è una strada comunale[1] a scorrimento veloce a forma di un anello a 4 o più corsie per ciascun senso di marcia. Inaugurato il 25 aprile 1973, lunga 35,040 chilometri, il périphérique circonda quasi tutto il territorio comunale della capitale francese.

Il tracciato del "périph" delimita i confini della città rispetto ai comuni limitrofi quasi per l'intero suo percorso, salvo che all'altezza del bois de Boulogne e di Vincennes, che appartengono a Parigi ma ne sono separati dal périphèrique. Lo stesso dicasi per l'eliporto e le zone limitrofe, appartenenti al XV arrondissement.

Viabilità[modifica | modifica sorgente]

È composto per la maggior parte della sua estensione da quattro corsie per senso di marcia, su cui la velocità è limitata ai 70 km/h. La carreggiata interna è chiamata "périphérique intérieur", quella esterna è detta "périphérique extérieur".

Il Boulevard périphérique ha lo status di strada normale urbana e non di autostrada. Per questo, la sua viabilità è regolata dalle normali regole di priorità del codice della strada, tra cui l'obbligo di dare precedenza a destra. Questo significa che i veicoli che si immettono sulla corsia destra del périphérique hanno precedenza su quelli che già si trovano sulla stessa corsia, a differenza di quanto avviene su simili infrastrutture autostradali, in cui viene data priorità ai veicoli circolanti nell'arteria. Il motivo è che la corsia più esterna è interamente dedicata all'uscita dei veicoli, facendo eccezione alla regola del codice che impone di circolare sempre sulla corsia più a destra. Per questo, quegli autoveicoli che si trovano ancora a circolare sulla corsia più esterna, senza aver imboccato l'uscita, sono tenuti a dare la precedenza a quelli entranti. Questi ultimi, peraltro, una volta entrati non possono spostarsi subito sulle corsie più interne (salvo motivi ammessi, come pericoli o emergenze), perché trovano un tratto della loro corsia delimitato a sinistra da una linea continua (se non vi fosse la linea continua, provenendo da destra, avrebbero la precedenza anche su tutti gli altri veicoli circolanti nelle corsie più interne).

È di gran lunga la strada più frequentata di Francia con la media di 1,2 milioni di veicoli giornalieri. In particolare, il tratto tra porte de Bagnolet e porte de Montreuil, a 5 corsie per senso di marcia, è tra le strade più percorse d'Europa.

Sul périphérique sono installati numerosi pannelli luminosi a messaggio variabile, che indicano i tempi previsti di percorrenza nelle varie tratte, i pericoli specifici e generici, inviti alla prudenza nella guida, e altri messaggi legati alla viabilità di Parigi e dei suoi dintorni.

Boulevard périphérique de Paris.png

Svincoli[modifica | modifica sorgente]

N. Nome Périphérique interna Périphérique esterna
Arrondissements Via principale Comuni Via principale
1 Porte de Bercy 12 Quai de Bercy Charenton-le-Pont Autoroute A4
2 Porte d'Ivry 13 Avenue d'Ivry
3 Porte d'Italie 13 Avenue d'Italie Ivry-sur-Seine Autoroute A6b
4 Porte de Gentilly 14 Rue de l'Amiral Mouchez Gentilly Autoroute A6a
5 Porte d'Orléans 14 Avenue du Général Leclerc Montrouge Avenue Aristide Briand
6 Porte de Châtillion 14 Avenue Jean Moulin Malakoff /
Montrouge
Avenue Pierre Brossollette
7 Porte de Vanves 14 Boulevard Brune Malakoff Rue Ernest Renan
8 Porte Brancion 15 Avenue Brancion Vanves Rue Jean Bleuzen
9 Porte de la Plaine 15 Rue du Général Guillaumat Vanves Avenue Pasteur
10 Porte de Sèvres 15 Rue Balard
11 Porte de Saint-Cloud 16 Avenue de Versailles Boulogne-Billancourt Route de la Reine
12 Porte Molitor 16 Rue Molitor Boulogne-Billancourt Boulevard d'Auteuil
13 Porte d'Auteuil 16 Rue Poussin Bois de Boulogne Autoroute A13
14 Porte de Passy 16 Avenue Ingres Bois de Boulogne Rue de l'Hippodrome
15 Porte de la Muette 16 Avenue Henri Martin
16 Porte Dauphine 16 Avenue Foch Bois de Boulogne Route de Suresnes
17 Porte Maillot 17 Avenue de la Grande Armée Neuilly-sur-Seine Avenue Charles De Gaulle
18 Porte de Champerret 17 Avenue de Villiers Levallois-Perret Boulevard Bineau
19 Porte d'Asnières 17 Rue de Tocqueville Asnières-sur-Seine Rue Victor Hugo
20 Porte de Clichy 17 Avenue de Clichy Clichy Boulevard Jean Jaurès
21 Porte de Saint-Ouen 18 Avenue de Saint-Ouen Saint-Ouen Avenue Gabriel Péri
22 Porte de Clignancourt 18 Avenue de Saint-Ouen Saint-Ouen Avenue Michelet
23 Porte de la Chapelle 18 Rue de la Chapelle Saint-Denis Autoroute A1
24 Porte d'Aubervilliers 19 Rue d'Aubervilliers Aubervilliers Rue Victor Hugo
25 Porte de la Villette 19 Avenue de Flandre Saint-Denis Avenue Jean Jaurès
26 Porte de Pantin 19 Avenue Jean Jaurès Pantin Avenue Jean Lolive
27 Porte du Pré-Saint-Gervais 20 Rue Haxo
28 Porte des Lilas 20 Rue de Belleville Les Lilas Rue de Paris
29 Porte de Bagnolet 20 Rue Belgrand Bagnolet Autoroute A3
30 Porte de Montreuil 20 Rue d'Avron Montreuil Rue de Paris
31 Porte de Vincennes 12 Cours de Vincennes Saint-Mandé Avenue de Paris
32 Porte de Saint-Mandé 12 Avenue de Saint-Mandé Saint-Mandé Avenue Victor-Hugo
33 Porte Dorée 12 Avenue Daumesnil Saint-Mandé Avenue Daumesnil
34 Porte de Charenton 12 Rue de Charenton Charenton-le-Pont Avenue de Gravelle

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ http://www.paris.fr/portail/pratique/Portal.lut?page_id=367&document_type_id=5&document_id=4869&portlet_id=1164

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]