Bottone a pressione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Un bottone a pressione (chiamato anche bottone automatico) è un dispositivo, formato da due parti, che si bloccano tra di loro quando sono sovrapposti ed è esercitata una pressione e che, al contrario, si separano quando viene esercitata una forza per separarli. Sono generalmente utilizzati al posto dei bottoni per permettere l'allacciatura di vestiti.

Le due parti separate di un bottone a pressione

Tipicamente sono a forma tonda o tondeggiante. Una delle due parti ha una protuberanza che si inserisce in una cavità presente nell'altra metà. La forma particolare o la presenza di una piccola molla fa sì che la protuberanza entri nella cavità solo quando è esercitata una leggera pressione e che una volta entrate a contatto le due parti rimangano bloccate fino a che non vengono allontanate a forza.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]