Borj El Amri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Borj El Amri
municipalità
برج العامري
Localizzazione
Stato Tunisia Tunisia
Governatorato Manouba
Delegazione Borj El Amri
Territorio
Coordinate 36°42′47.69″N 9°52′57.64″E / 36.713247°N 9.882678°E36.713247; 9.882678 (Borj El Amri)Coordinate: 36°42′47.69″N 9°52′57.64″E / 36.713247°N 9.882678°E36.713247; 9.882678 (Borj El Amri)
Abitanti 5 556
Altre informazioni
Fuso orario UTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Tunisia
Borj El Amri

Borj El Amri o Bordj El Amri (in arabo: برج العامري) è una città della Tunisia.

Fa parte del Governatorato di Manouba e costituisce una municipalità di 5.556 abitanti ed il capoluogo di una delegazione di 16.184 abitanti.

Creata per decreto del Bey il 17 dicembre 1904, è nata come villaggio dove si installarono coloni francesi per praticare la cerealicoltura e la viticoltura. Il nome originario del villaggio era Massicault, in onore del residente generale di Francia in Tunisia dal 23 novembre 1886 al 5 novembre 1892. Dopo la partenza degli ultimi francesi nel 1961 prende il nome di Borj El Amri da una antica fortezza (in arabo borj).

Attualmente ospita la scuola dell'Aeronautica militare Tunisina, creata negli anni 1960, che dispone di un aeroporto (codice ICAO:DTTI).

La città è anche conosciuta per la sua prigione civile, spesso citata da organizzazioni per la difesa dei diritti umani per un presunto utilizzo della tortura.

Nordafrica Portale Nordafrica: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Nordafrica