Borderline (Michael Gray)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Borderline
Artista Michael Gray
Featuring Shelly Poole
Tipo album Singolo
Pubblicazione 31 luglio 2006
Durata 3 min : 15 s
Genere Musica house
Etichetta Eye
Produttore Michael Gray
Registrazione 2005/2006
Formati CD

"Borderline" è un singolo di Michael Gray con la partecipazione di Shelly Poole uscito nel 2006. Ha ottenuto un notevole successo nelle discoteche europee, e in Italia ad esempio si è piazzato alla numero 1 della classifica dei dischi più ballati, dominando le piste da ballo italiane nell'estate e nell'autunno del 2006, dimostrandosi un degno follow-up di "The Weekend". Oltre a questo, ha ottenuto anche un discreto riscontro commerciale, giungendo alla posizione numero 32 della Italy Singles Chart, e sappiamo come in genere sia difficile per un disco dance entrare nella classifica dei singoli più venduti in Italia.

Lista tracce (Italia)[modifica | modifica sorgente]

  1. "Borderline (Radio Edit)" — 3:13
  2. "Borderline (Vocal Club Mix)" — 6:22
  3. "Borderline (Club Mix)" — 6:07
  4. "Borderline (Lee Muddy Baker Acoustic Mix)" — 3:09
  5. "Borderline (Gianluca Motta "Soho" Mix)" — 8:23
  6. "Borderline (Gianluca Motta "Camden" Dub)" — 6:02
  7. "Borderline (Pain and Rossini Mix)" — 6:38
  8. "Borderline (Ian Carey Vocal)" — 6:54
  9. "Borderline (Michael's Neon Wave Vocal Mix)" — 7:07
  10. "Borderline (Spencer & Hill Mix)" — 5:54
  11. "Borderline (Dennis Christopher's Vocal Mix)" — 7:04
  12. "Borderline (Disciples of Sound Vocal Mix)" — 8:25

Classifica[modifica | modifica sorgente]

Chart (2006) Peak
UK Upfront Club Chart 2
UK Dance Chart 3
Australian ARIA Club Chart1 3
MTV European Dancefloor Chart 4
Australian ARIA Dance Chart 6
UK Singles Chart 12
Italy Singles Chart 32
Italy Dance Chart 1
Irish Singles Chart 42
German Singles Chart 42
Australian ARIA Singles Chart 49
Switzerland Singles Chart 75
Netherlands Singles Chart 78

Crediti[modifica | modifica sorgente]

  • Voce: Shelly Poole
  • Audio mix: Michael Gray
  • Chitarra: James Winchester
  • Batteria: Michael Gray
  • Tastiera: Michael Gray

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]