Bombus vestalis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Bombus vestalis
Bumblebee January 2008-4.jpg
Bombus vestalis
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Phylum Arthropoda
Subphylum Tracheata
Superclasse Hexapoda
Classe Insecta
Sottoclasse Pterygota
Coorte Endopterygota
Superordine Oligoneoptera
Sezione Hymenopteroidea
Ordine Hymenoptera
Sottordine Apocrita
Sezione Aculeata
Superfamiglia Apoidea
Famiglia Apidae
Sottofamiglia Apinae
Tribù Bombini
Genere Bombus
Sottogenere Psithyrus
Specie B. vestalis
Nomenclatura binomiale
Bombus vestalis
(Geoffroy, 1785)
Sinonimi

Bombus (Psithyrus) vestalis
Psithyrus vestalis

Bombus vestalis (Geoffroy, 1785) è un insetto imenottero della famiglia Apidae (sottofamiglia Apinae, tribù Bombini).[1]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Al pari di altre specie di bombi è ricoperto da una folta peluria e presenta una livrea a bande gialle, nere e bianche. La differenziazione da altre specie simili può essere effettuata solo sulla base di un esame microscopico dei genitali.[2] Le femmine sono di dimensioni maggiori rispetto ai maschi (20–24 mm contro 15–19 mm) e sono prive delle tipiche strutture specializzate per la raccolta del polline sulle zampe posteriori.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

È una specie caratterizzata da parassitismo sociale: le femmine di B. vestalis depongono le loro uova tra quelle del congenere Bombus terrestris, affidando l'onere delle cure parentali alle operaie della specie ospite.Essendo parassiti sociali, sono prive di operaie.[3][4]

Ecologia[modifica | modifica wikitesto]

È l'insetto impollinatore di due orchidee selvatiche della flora italiana: Ophrys normanii[5] e Ophrys holosericea chestermanii [6]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Ha un areale paleartico che si estende dall'Europa centrale e meridionale sino all'Iran, spingendosi a sud sino al Nord Africa.[7]

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Assieme alle altre specie di bombi parassiti B. vestalis era in passato collocato in un genere a sé stante (Psithyrus); l'orientamento attuale è di considerare Psithyrus come un sottogenere di Bombus.[8].

Sono state descritte le seguenti sottospecie:[9]

  • B. vestalis subsp. obenbergeri May 1944
  • B. vestalis subsp. sorgonis Strand 1917
  • B. vestalis subsp. vestalis (Geoffroy 1785)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Bombus vestalis in Hymenoptera Online (HOL), Ohio State University.
  2. ^ Bombus vestalis in The World's Bumblebees, The Natural History Museum, London.
  3. ^ Erler S., Lattorff H.M.G, The degree of parasitism of the bumblebee (Bombus terrestris) by cuckoo bumblebees (Bombus (Psithyrus) vestalis) in Insectes Sociaux 2010; 57(4): 371-377.
  4. ^ Kreutera K., Tweleb R., Franckeb W., Ayasse M, Specialist Bombus vestalis and generalist Bombus bohemicus use different odour cues to find their host Bombus terrestris in Animal Behaviour 2010; 80(2): 297-302.
  5. ^ Ophrys normanii in Orchids of Italy, GIROS, Gruppo Italiano per la Ricerca sulle Orchidee Spontanee.
  6. ^ Ophrys holosericea subsp. chestermanii in Orchids of Italy, GIROS, Gruppo Italiano per la Ricerca sulle Orchidee Spontanee.
  7. ^ Bombus in The World's Bumblebees, The Natural History Museum, London.
  8. ^ Williams, P.H., Phylogenetic relationships among bumblebees (Bombus Latr.): A reappraisal of morphological evidence in Systematic Entomology 1994; 19: 327-344.
  9. ^ Intoppa F., Piazza M.G., Ricciardelli D'Albore G, Catalogo bibliografico delle specie di Bombidae (Hymenoptera Apoidea) presenti in Italia in Apicoltura 1995; 10: 135.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi