Bomben auf Monte Carlo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bomben auf Monte Carlo
Titolo originale Bomben auf Monte Carlo
Lingua originale tedesco
Paese di produzione Germania
Anno 1931
Durata 111 min
Colore B/N
Audio sonoro Mono (Tobis-Klangfilm)
Rapporto 1,20 : 1
Genere commedia drammatica, musicale
Regia Hanns Schwarz
Soggetto Jenö Heltai dal romanzo Fritz Reck-Malleczewen
Sceneggiatura Hans Müller e Franz Schulz
Produttore Erich Pommer
Casa di produzione Universum Film (UFA)
Fotografia Konstantin Irmen-Tschet e Günther Rittau
Montaggio Willy Zeyn (con il nome Willy Zeyn Jr.)
Effetti speciali Theo Nischwitz (non accreditato)
Musiche Werner R. Heymann
Scenografia Erich Kettelhut
Costumi René Hubert
Trucco Waldemar Jabs
Interpreti e personaggi

Bomben auf Monte Carlo è un film del 1931 diretto da Hanns Schwarz.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Craddock, capitano di una nave che batte bandiera del Pontenero, aspetta da lungo tempo con il suo equipaggio di essere pagato dallo stato insolvente. Così, Craddock si rifiuta di prendere a bordo la regina Yola. Decide, invece, di dirigere la nave verso Montecarlo, dove vuole confrontarsi con il console del Pontenero. Al casinò, il capitano - senza sapere che quella è la regina - incontra Yola che, viaggiando in incognito, è riuscita comunque a raggiungere anche lei Montecarlo. Dopo aver perso un'enorme somma ai tavoli del casinò, Craddock minaccia di bombardare il palazzo per recuperare il denaro.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il film fu prodotto dall'Universum Film (UFA). Venne girato in Francia, a Nizza[1]dal 27 aprile al giugno 1931[2].

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Distribuito dall'Universum Film (UFA), il film fu presentato in prima in Germania a Berlino il 31 agosto 1931 all'Ufa-Palast am Zoo[3].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ IMDb locations
  2. ^ IMDb business
  3. ^ Film Portal

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Uwe-Jens Schumann, Hans Albers. Seine Filme - sein Leben Wilhelm Heyne Verlag München 1980 ISBN 3-453-86018-7
  • Gregor Ball/Eberhard Spiess, Heinz Rühmann und seine Filme - Goldmann Verlag München, 1982 ISBN 3-442-10213-8

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema