Bolesław Kominek

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bolesław Kominek
cardinale di Santa Romana Chiesa
Kominek1.jpg
CardinalCoA PioM.svg
Virtus verbum crucis Dei
Nato 23 dicembre 1903, Wodzisław Śląski
Creato cardinale 5 marzo 1973 da papa Paolo VI
Deceduto 10 marzo 1974

Bolesław Kominek (Wodzisław Śląski, 23 dicembre 1903Breslavia, 10 marzo 1974) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico polacco.

Fu nominato cardinale della Chiesa cattolica da papa Paolo VI.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nacque a Wodzisław Śląski il 23 dicembre 1903.

Papa Paolo VI lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 5 marzo 1973.

Morì il 10 marzo 1974 all'età di 70 anni.

Fonti[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Cardinale presbitero di Santa Croce in Via Flaminia Successore CardinalCoA PioM.svg
Josef Beran 5 marzo 1973 - 10 marzo 1974 William Wakefield Baum

Controllo di autorità VIAF: 161253799 LCCN: no00012089