Bolesław Bierut

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bolesław Bierut
Bolesław Bierut nel 1950

Bolesław Bierut nel 1950


Presidente della Polonia
Durata mandato 5 febbraio 1947 –
21 novembre 1952
Primo ministro Józef Cyrankiewicz
Predecessore Se stesso in qualità di Presidente del Consiglio Popolare
Successore Aleksander Zawadzki (come Presidente del Consiglio di Stato )

Dati generali
Partito politico Partito Comunista della Polonia
Partito Operaio Polacco
Partito Operaio Unificato Polacco

Bolesław Bierut (Lublino, 18 aprile 1892Mosca, 12 marzo 1956) è stato un sindacalista e politico polacco.

Fu il primo presidente della Repubblica Popolare Polacca dal 1947 al 1952.

Operaio tipografo e sindacalista, aderì prima al Partito Socialista Polacco (1912) e poi al Partito Comunista Polacco fin dalla sua fondazione (1919). Dal 1925 al 1933 si recò a Mosca e collaborò col Komintern, compiendo svariate missioni in tutta Europa. Condannato nel 1933 a sette anni di carcere, fu amnistiato nel 1938 e l'anno dopo, dopo la spartizione del Paese, fuggì nell'Unione Sovietica.

Nel 1943 tornò a Varsavia e fu uno dei comandanti della Resistenza contro i tedeschi. Nel dicembre 1943 entrò a far parte del Comitato di Lublino (dei due governi polacchi in esilio, quello appoggiato dall'URSS), e ne diventò presidente nel luglio 1944.

Fu il primo presidente della Repubblica Popolare di Polonia (1947-1952), poi sostituì Władysław Gomułka (allontanato dai sovietici perché troppo indipendente) come segretario generale del Partito Operaio Unificato Polacco (Polska Zjednoczona Partia Robotnicza, o PZPR) e presidente del Consiglio dei ministri (1952-1954). Morì a Mosca mentre guidava la delegazione del partito al XX congresso del Partito Comunista dell'Unione Sovietica. Per il suo autoritarismo e la sua sottomissione alle direttive di Stalin fu soprannominato lo Stalin polacco.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Ordine dei Costruttori della Polonia Popolare - nastrino per uniforme ordinaria Ordine dei Costruttori della Polonia Popolare
Ordine della Croce di Grunwald di I Classe - nastrino per uniforme ordinaria Ordine della Croce di Grunwald di I Classe
Medaglia della Vittoria e della Libertà del 1945 - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia della Vittoria e della Libertà del 1945

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • B.P.Boschesi - Il chi è della Seconda Guerra Mondiale - Mondadori Editore, 1975, Vol. I, p. 49-50

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Presidente della Polonia Successore Flag of Poland.svg
Ryszard Kaczorowski 31 dicembre 1944 - 4 febbraio 1947 Bolesław Bierut
Predecessore Presidente della Polonia Successore Flag of Poland.svg
Bolesław Bierut 5 febbraio 1947 - 20 novembre 1952 Wojciech Jaruzelski
Predecessore Primo ministro della Polonia Successore Flag of Poland.svg
Józef Cyrankiewicz 20 novembre 1952 - 18 marzo 1954 Józef Cyrankiewicz

Controllo di autorità VIAF: 47559141 LCCN: n88018609