Bois-d'Arcy (Yvelines)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bois-d'Arcy
comune
Localizzazione
Stato Francia Francia
Regione France moderne.svg Île-de-France
Dipartimento Blason département fr Yvelines.svg Yvelines
Arrondissement Versailles
Cantone Saint-Cyr-l'École
Territorio
Coordinate 48°48′N 2°01′E / 48.8°N 2.016667°E48.8; 2.016667 (Bois-d'Arcy)Coordinate: 48°48′N 2°01′E / 48.8°N 2.016667°E48.8; 2.016667 (Bois-d'Arcy)
Altitudine 190 m s.l.m.
Superficie 5,48 km²
Abitanti 13 841[1] (2009)
Densità 2 525,73 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 78390
Fuso orario UTC+1
Codice INSEE 78073
Cartografia
Mappa di localizzazione: Francia
Bois-d'Arcy
Sito istituzionale

Bois-d'Arcy è un comune francese di 13.841 abitanti situato nel dipartimento degli Yvelines nella regione dell'Île-de-France, situato a circa 9 km ad ovest di Versailles. Incluso l'11 agosto 1972 nel perimetro della città nuova di Saint-Quentin-en-Yvelines, Bois-d'Arcy l'ha lasciata il 23 dicembre 1983 al momento del passaggio allo statuto di nuovo agglomerato. «Arcy» viene dal vecchio francese «arscis», terra bruciata.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Il comune di Bois-d'Arcy si trova su un altopiano dominante a sud la pianura di Versailles. È limitrofo a Montigny-le-Bretonneux e Trappes a sud, a Clayes-sous-Bois ad ovest, a Villepreux e Fontenay-le-Fleury a nord, a Saint-Cyr-l'École ad est. È un territorio molto urbanizzato, parzialmente boscoso a nord (foresta domaniale di Bois-d'Arcy). Il comune si trova all'incrocio di due assi autostradali: l'autostrada A12 e l'asse N12-N286 con caratteristiche autostradali, che formano con la viabilità locale e la vicina RN 10 uno svincolo importante.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La creazione del paese in una zona coperta di foreste risale verosimilmente all'XI secolo. Nel XVII secolo le terre sono acquistate da Luigi XIV che crea uno stagno destinato ad alimentare d'acqua i bacini del castello di Versailles. Nel 1874, costruzione della batterie di Bois-d'Arcy, in un insieme di fortificazioni intorno a Parigi. Nel 1907, Santos-Dumont si stabilisce nella fattoria Sainte-Marie dove sperimenta i suoi apparecchi «più pesanti dell'aria». Nel 1931, l'urbanizzazione del paese accelera con la creazione del lotto Saint-Jean. Nel 1980: inaugurazione della prigione di Bois-d'Arcy. 9 aprile 1984: incendio del campanile della chiesa.


Evoluzione demografica[modifica | modifica sorgente]

Abitanti censiti

Gemellaggi[modifica | modifica sorgente]

Economia[modifica | modifica sorgente]

Comune residenziale. Zona industriale di 50 ha. Archivi del Film del Centro nazionale di cinematografia (CNC), installati in un antico forte militare, la batteria di Bois-d'Arcy. Prigione di Bois-d'Arcy (Prigione degli Yvelines)

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

Francia Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Francia