Boița

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Boiţa
comune
Localizzazione
Stato Romania Romania
Regione Wappen Großfürstentum Siebenbürgen.png Transilvania
Distretto Actual Sibiu county CoA.png Sibiu
Territorio
Coordinate 45°38′N 24°16′E / 45.633333°N 24.266667°E45.633333; 24.266667 (Boiţa)Coordinate: 45°38′N 24°16′E / 45.633333°N 24.266667°E45.633333; 24.266667 (Boiţa)
Superficie 100,37 km²
Abitanti 1 683 (2007)
Densità 16,77 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 555701
Fuso orario UTC+2
Cartografia
Mappa di localizzazione: Romania
Boiţa

Boiţa (in ungherese Bojca, in tedesco Ochsendorf) è un comune della Romania di 1.683 abitanti, ubicato nel distretto di Sibiu, nella regione storica della Transilvania.

Il comune è formato dall'unione di 4 villaggi: Boiţa, Lazaret (Lazarett), Lotrioara (Lauterburg), Paltin (Muckendorf).

Boiţa è divenuto comune autonomo nel 2004, staccandosi dalla città di Tălmaciu.

Scavi archeologici hanno rinvenuto sul territorio del comune i resti di un insediamento romano chiamato Caput Stenarum ed un castrum della Legio XIII Gemina.

I principali monumenti del comune sono:

  • Il Castello Turnu Roşu, la cui esistenza risulta per la prima volta in un documento del 1453; le principali fortificazioni tuttora visibili sono due torri, la prima, quadrangolare e con lati di 14 m., è su quattro livelli e dotata di feritoie, la seconda, esagonale e con lati di 7 m., venne costruita successivamente, verso la fine del XV secolo
  • La chiesa ortodossa dell'Assunzione di Maria (Adormirea Maicii Domnului), a navata singola, con pronao, navata singola e cupola a tamburo, costruita tra il 1813 e il 1822.

Immagini[modifica | modifica wikitesto]

Romania Portale Romania: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Romania