Bodianus bilunulatus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Bodianus bilinulatus
Bodianus bilunulatus by NPS.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Perciformes
Sottordine Labroidei
Famiglia Labridae
Genere Bodianus
Specie B. bilinulatus
Nomenclatura binomiale
Bodianus bilinulatus
Adulto e giovane in confronto

Bodianus bilinulatus è un pesce d'acqua salata appartenente alla famiglia Labridae.

Distribuzione e Habitat[modifica | modifica sorgente]

Proviene dalle barriere coralline dell'oceano Pacifico e dell'oceano Indiano; in particolare si trova lungo le coste dell'Africa e del Giappone, ma anche in Nuova Caledonia e dalle Filippine[2].

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Presenta un corpo compresso lateralmente, allungato, non molto alto e con una testa decisamente appuntita, triangolare, tipica del genere Bodianus. Le pinne sono gialle; la pinna dorsale e la pinna anale sono basse e lunghe, mentre la pinna caudale è a delta. Non supera i 55 cm[2].

Gli esemplari giovani sono bianchi con delle linee marroni sottili lungo i fianchi ed una fascia gialla che parte dalla bocca e copre tutto il dorso. Davanti al peduncolo caudale, che è bianco o giallo chiaro, è presente un'ampia macchia nera che tocca anche la pinna anale e la pinna dorsale.Questa macchia negli adulti si riduce ad una zona sopra il peduncolo caudale[2]. Gli esemplari adulti hanno il dorso marrone e possono tendere al rossiccio.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Comportamento[modifica | modifica sorgente]

In genere è un pesce solitario[3]. Vive in acque abbastanza profonde.

Alimentazione[modifica | modifica sorgente]

Ha una dieta molto varia che comprende sia pesci ossei più piccoli che soprattutto invertebrati, come spugne e prevalentemente quelli dotati di guscio[1], tra cui molluschi bivalvi e gasteropodi, crostacei e ricci di mare[4].

Riproduzione[modifica | modifica sorgente]

È oviparo, la fecondazione è esterna ed è ermafrodita; il cambio di sesso da femmina a maschio avviene all'incirca quando il pesce è lungo dai 38 ai 40 cm[1]. Non sono presenti cure parentali.

Conservazione[modifica | modifica sorgente]

Anche se vine pescato per la pesca sportiva e per gli acquari non è minacciato da nulla, quindi la lista rossa IUCN lo classifica come "a rischio minimo" (LC).

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c (EN) Russell, B, Bodianus bilunulatus in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2013.2, IUCN, 2013.
  2. ^ a b c (EN) Bodianus bilunulatus in FishBase. URL consultato il 15.10.13.
  3. ^ (EN) Bailly, N., Bodianus bilunulatus in WoRMS 2013 (World Register of Marine Species).
  4. ^ articolo sulle prede. URL consultato il 15.10.13.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci