Bodianus axillaris

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Bodianus axillaris
Bodianus axillaris f.jpg Bodianus axillaris m.jpg
giovanile (sopra) e adulto
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Classe Actinopterygii
Sottoclasse Neopterygii
Infraclasse Teleostei
Superordine Acanthopterygii
Ordine Perciformes
Sottordine Labroidei
Famiglia Labridae
Genere Bodianus
Specie B. axillaris
Nomenclatura binomiale
Bodianus axillaris
(Bennett, 1832)
Sinonimi

Labrus axillaris
Bennett, 1832
Lepidaplois axillaris
(Bennett, 1832)
Cossyphus octomaculatus
Liénard, 1891
Lepidaplois albomaculatus
Smith, 1957

Esemplare giovanile

Bodianus axillaris (Bennett, 1832) è un pesce osseo marino appartenente alla famiglia Labridae[2].

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Questa specie è diffusa sia nell'oceano Indiano che nell'oceano Pacifico, dalla costa orientale dell'Africa fino al Giappone; sembra invece essere assente nelle Filippine, in parte dell'Indonesia e in India. È comune a profondità comprese tra i 2 e i 40 m[3], di solito nelle barriere coralline[1].

È una delle specie del genere Bodianus dall'areale più ampio[4].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Questa specie presenta un corpo allungato, che raggiunge i 20 cm[3]. Gli esemplari giovani hanno una colorazione scura con 9 ampie macchie pallide, di cui una attorno alla bocca e due alla base della pinna caudale[5], la quale ha una forma leggermente arrotondata.

Negli adulti, invece, la pinna caudale ha il margine quasi dritto e la colorazione è completamente differente: la testa e la parte anteriore del corpo sono rossastre, mentre la parte posteriore e il peduncolo caudale sono pallidi. Su alcune delle pinne sono presenti macchie nere; in particolare quella sulla pinna anale e quella in fondo alla pinna dorsale permettono di distinguere B. axillaris da due specie simili, Bodianus neilli e Bodianus mesothorax[4].

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Comportamento[modifica | modifica wikitesto]

I giovani sono prevalentemente solitari e spesso puliscono altri pesci nutrendosi dei loro parassiti[3].

Alimentazione[modifica | modifica wikitesto]

Si nutre di pesci più piccoli e di invertebrati acquatici come echinodermi, sia stelle marine che ricci, molluschi bivalvi e gasteropodi, crostacei e vermi, in particolare policheti[6].

Riproduzione[modifica | modifica wikitesto]

È oviparo; non ci sono cure nei confronti delle uova[7].

Conservazione[modifica | modifica wikitesto]

Viene classificato come "a rischio minimo" (LC) dalla lista rossa IUCN perché non viene pescato per essere allevato in acquario, ma non frequentemente, ed è diffuso in diverse aree marine protette[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Russell, B, Bodianus axillaris in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.2, IUCN, 2014.
  2. ^ (EN) Bailly, N. (2014), Bodianus axillaris in WoRMS 2014 (World Register of Marine Species).
  3. ^ a b c (EN) Bodianus axillaris in FishBase. URL consultato l'8 novembre 2014.
  4. ^ a b Martin F. Gomon, 2006, p. 66
  5. ^ Martin F. Gomon, 2006, p. 65
  6. ^ (EN) Food items reported for Bodianus axillaris in FishBase. URL consultato l'8 novembre 2014.
  7. ^ (EN) Reproduction of Bodianus axillaris in FishBase. URL consultato il 19 giugno 2014.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci