Bobby Jones (cestista 1984)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bobby Jones
Dati biografici
Nome Bobby Ray Jones jr.
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Guinea Equatoriale Guinea Equatoriale
Altezza 201 cm
Peso 98 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Ala piccola
Squadra Virtus Roma Virtus Roma
Carriera
Giovanili

2002-2006
Long Beach Polytechnic High School
Wash. Huskies Wash. Huskies
Squadre di club
2006-2007 Philadelphia 76ers Philadelphia 76ers 44 (110)
2006 Fort Worth Flyers Fort Worth Flyers 3 (41)
2007-2008 Denver Nuggets Denver Nuggets 25 (84)
2008 Memphis Grizzlies Memphis Grizzlies 9 (40)
2008 Houston Rockets Houston Rockets 4 (4)
2008 Miami Heat Miami Heat 6 (48)
2008 S. Falls Skyforce S. Falls Skyforce 5 (62)
2008 San Antonio Spurs San Antonio Spurs 3 (2)
2008 Denver Nuggets Denver Nuggets 2
2008-2009 S. Falls Skyforce S. Falls Skyforce 49 (791)
2009-2010 Teramo Basket Teramo Basket 28 (308)
2010-2011 Sutor Montegranaro Sutor Montegranaro 20 (155)
2011 Fulgor Libertas Forlì Fulgor L. Forlì 9 (155)
2011-2012 Pistoia Basket Pistoia Basket 41 (590)
2012- Virtus Roma Virtus Roma 15 (97)
Nazionale
2005 Stati Uniti Stati Uniti
Palmarès
FISU International University Sport Federation.svg Universiadi
Oro Smirne 2005
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 25 luglio 2012

Bobby Ray Jones jr. (Compton, 9 gennaio 1984) è un cestista statunitense con cittadinanza equatoguineana.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Ala polivalente, preferibilmente impiegata nello spot "4" di ala grande, è in grado di coprire anche quello di ala piccola con quintetti alti ovvero, seppure per periodi limitati, di pivot in quintetti piccoli. Ciò in virtù di una prestanza fisica agile, ma al contempo molto potente. Come ogni ala, tuttavia, tende a partire dall'arco e, eventualmente, ad accentrarsi in post basso ovvero a provare il tiro da tre punti, in cui ha discrete percentuali. Giocatore "umorale", alterna momenti in cui appare lento o addirittura distratto ad improvvise "fiammate" in cui, sfruttando sovente il mismatch consentito dalla sua fisicità, diventa praticamente inarrestabile. Ha fama di essere eccellente ed eclettico difensore, capace di variare la propria marcatura dal playmaker al pivot avversario. La discontinuità è il suo maggior difetto, sebbene abbia dato prova (come accade a molti giocatori provenienti dalla NBA), di migliorare notevolmente nelle gare di play off rispetto alla media di quelle della stagione regolare.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dopo alterne fortune per circa quattro anni nella NBA, nella stagione 2009-10 ha vestito la maglia del Basket Teramo realizzando 11 punti di media per partita. Il 29 luglio del 2010 diventa ufficialmente un giocatore della Sutor Montegranaro. Il 28 febbraio del 2011 la dirigenza della Fabi Shoes Montegranaro decide di tagliarlo dal roster e al suo posto arriva Ryan Toolson. Chiude la sua permanenza a Montegranaro giocando 20 partite con una media di 7,8 punti per gara. Il 3 marzo del 2011 viene ingaggiato dalla Fulgor Libertas Forlì, squadra che milita in Legadue.[1] A fine stagione ottiene la salvezza con la Fulgor Libertas Forlì in Legadue realizzando 17.2 punti e catturando 9 rimbalzi per partita. Nel luglio del 2011 firma un contratto con Pistoia, squadra che milita in Legadue in cui gioca 28 partite di campionato ad una media di 13.8 punti e 8 rimbalzi per partita. Il 25 luglio 2012 firma un contratto annuale con la Virtus Roma[2], tornando così a giocare in Serie A.
Nell'estate del 2013 viene confermato nel ruolo di ala grande titolare della squadra della Capitale; tuttavia viene tesserato per il campionato solo l'8 novembre, all'arrivo del suo passaporto equatoguineano.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bobby Jones ingaggiato da Forlì, fulgorlibertasbasketforlì.it.
  2. ^ Virtus Roma, ufficiale la firma di Bobby Jones sportnado.net 25 luglio 2012

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]