Bobby Creekwater

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bobby Creekwater
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Rap
Periodo di attività 2008 – in attività
Strumento voce
Album pubblicati 8
Studio 1
Raccolte 7

Antoine Rogers, conosciuto come Bobby Creekwater (Atlanta, 20 novembre 1982), è un rapper statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Bobby Creekwater fu scoperto dall’etichetta discografica Shady Records; Eminem, presidente della casa discografica, si interessò a Creekwater e lo scritturò nell’estate del 2005[1].

In autunno Creekwater produsse il mixtape intitolato Anthem to the Streets. Stilisticamente si discostava da molti altri nastri di quel periodo, e aveva molte più canzoni del primo demo.

Il 5 dicembre 2006 Eminem ha pubblicato la raccolta Eminem Presents the Re-Up. Al disco hanno contribuito altri due rapper della Shady Records, Creekwater e Ca$his, che da allora hanno anche ottenuto una discreta popolarità. Inoltre il musicista ha eseguito un remix del singolo Shake That, realizzato da Eminem e Nate Dogg per la raccolta Curtain Call: The Hits.

Sta lavorando al suo primo album in studio, A Brilliant Mistake. Alla produzione 1998 Creekwater diventò amico di Eminem dopo l'uscita dell'album Re-up.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

  • 2011 – Revenge

Mixtape[modifica | modifica wikitesto]

  • 2005 – Anthem 2 Da Streets
  • 2007 – Anthem 2 Da Streets II
  • 2007 – Back to Briefcase
  • 2010 – Back to Briefcase II
  • 2010 – Back to Briefcase II (B-Sides)
  • 2010 – Not Now But Right Now
  • 2011 – Prevenge

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bobby Creekwater | AllMusic

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]