Bob Baumhower

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bob Baumhower
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Defensive lineman
Squadra Ritirato
Ritirato 1986
Carriera
Giovanili
Stemma Alabama Crimson Tide Alabama Crimson Tide
Squadre di club
1977 - 1986 Stemma Miami Dolphins Miami Dolphins
Statistiche aggiornate al 3 luglio 2013

Robert Glenn Baumhower (Portsmouth, 4 agosto 1955) è un ex giocatore di football americano statunitense che ha giocato nel ruolo di defensive lineman per tutta la carriera con i Miami Dolphins della National Football League (NFL). Fu scelto nel corso del secondo giro (40° assoluto) del Draft NFL 1977 dai Dolphins. Al college giocò a football all'Università dell'Alabama.

Carriera professionistica[modifica | modifica sorgente]

Baumhower fu scelto nel corso del secondo giro del Draft 1977 dai Miami Dolphins[1]. Baumhower e il compagno A.J. Duhe, formarono il cuore della difesa dei Dolphins soprannominata "Killer B's", guidata dal celebre coordinatore difensivo Bill Arnsparger. Baumhower giocò assieme ai defensive end Doug Betters e Kim Bokamper, mentre le altre stelle della linea includevano l'outside linebacker Bob Brudzinski e i defensive back Lyle Blackwood e Glenn Blackwood. La difesa si classificò al primo posto nella lega nel 1982.

Coi Dolphins raggiunse due Super Bowl, nel 1982 e 1984, perdendoli rispettivamente contro Washington Redskins[2] e San Francisco 49ers[3]

Vittorie e premi[modifica | modifica sorgente]

Franchigia[modifica | modifica sorgente]

Miami Dolphins: 1982, 1984

Individuale[modifica | modifica sorgente]

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Partite totali 130
Intercetti 1

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) 1977 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 22 giugno 2013.
  2. ^ (EN) Super Bowl XVII Game Recap, NFL.com. URL consultato il 2 luglio 2013.
  3. ^ (EN) Super Bowl XIX Game Recap, NFL.com. URL consultato il 2 luglio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]