Blue Murder (gruppo musicale)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Blue Murder
Paese d'origine Regno Unito Regno Unito
Stati Uniti Stati Uniti
Genere Heavy metal[1]
Pop metal[2]
Hair metal[2]
Hard rock[1]
Periodo di attività 1989-1994
Etichetta Geffen Records
Album pubblicati 4
Studio 2
Live 2
Raccolte 0

I Blue Murder furono un supergruppo hard & heavy formato nel 1987 in Inghilterra dal chitarrista John Sykes.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

I Blue Murder erano composti in origine da John Sykes, l'ex bassista dei The Firm Tony Franklin ed il batterista Cozy Powell, ma infine venne scelto a sostituirlo Carmine Appice.

Il cantante fu inizialmente Tony Martin, che abbandonò presto il progetto, sostituito prima da Ray Gillen, e poi da Mark Free, che in seguito decise di dedicarsi ai Signal.

Sykes decise quindi di essere anche il cantante del gruppo producendo l'album omonimo, nel 1989.

Appice e Franklin abbandonarono il progetto, ed entrarono a farne parte Kelly Keeling, il bassista Marco Mendoza ed il batterista Tommy O'steen.

Pubblicarono i live album Screaming Blue Murder e Nothin' But Trouble, entrambi nel 1994, il progetto si sciolse.

Più volte era in progetto una riunione del gruppo e ogni volta non si è proceduto in tal senso.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Ultima[modifica | modifica wikitesto]

Ex componenti[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

In studio[modifica | modifica wikitesto]

Live[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Allmusic.com - Blue Murder
  2. ^ a b Greatest hair/pop metal bands - Blue Murder

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal