Blue Jean

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Blue Jean
Artista David Bowie
Tipo album Singolo
Pubblicazione 1984
Durata 3:08
Album di provenienza Tonight
Dischi 1
Tracce 2
Genere Rock and roll
Rhythm and blues
Etichetta EMI America Records
EA181
Produttore David Bowie,
Hugh Padgham,
Derek Bramble
Registrazione Le Studio, Morin Heights, Quebec, maggio 1984
Note n. 8 Stati Uniti
n. 6 Gran Bretagna
David Bowie - cronologia
Singolo precedente
(1983)
Singolo successivo
(1984)

Blue Jean è un brano musicale scritto ed interpretato dal musicista rock britannico David Bowie, incluso nell'album Tonight del 1984. Una delle due sole canzoni scritte interamente da Bowie sull'album, venne pubblicata su singolo prima dell'uscita del disco stesso.

Il brano[modifica | modifica wikitesto]

Vagamente ispirata allo stile musicale di Eddie Cochran,[1] la canzone possiede una struttura semplice ed orecchiabile in stile rock and roll anni cinquanta, ricordando nell'impostazione precedenti brani rock di Bowie come The Jean Genie, e viene generalmente considerata uno dei pezzi migliori di un album altrimenti deludente.

Giungendo proprio dopo il grosso successo commerciale del precedente disco di Bowie, Let's Dance, e i trionfi del Serious Moonlight Tour, Blue Jean fu lanciata con un grande battage pubblicitario promozionale. Julien Temple venne ingaggiato come regista per girare il video del brano, un anomalo cortometraggio della durata di 21 minuti intitolato Jazzin' for Blue Jean.[1]

Blue Jean si rivelò un successo sia in Gran Bretagna sia in America, raggiungendo rispettivamente la posizione numero 6 e 8 in classifica.

La canzone sarebbe rimasta presenza fissa nelle esibizioni di Bowie per anni, venendo eseguita nel corso dei tour del 1987, 1990, e 2004.

Video[modifica | modifica wikitesto]

Esistono tre diverse versioni del videoclip di Blue Jean:

  1. La versione integrale lunga 21 minuti intitolata Jazzin' for Blue Jean
  2. La versione da 3 minuti relativa alla performance della title track, tratta dalla versione estesa Jazzin' for Blue Jean.
  3. Una versione alternativa registrata per MTV in Inghilterra al Wag Club di Soho, completamente differente dalle precedenti due.

David Bowie su Blue Jean[modifica | modifica wikitesto]

Intervistato nel 1987 Bowie così si espresse nei confronti della canzone: «Blue Jean è un pezzo di rock and roll sessista. [risate] Tratta di come rimorchiare le ragazze. Non è molto cerebrale come canzone...»[2]

In un'altra occasione disse che "il brano era ispirato da un certo feeling anni cinquanta alla Eddie Cochran, ma che era anche molto vicino alle sonorita dei Troggs essendo una canzone molto eclettica".[3]

Tracce singolo[modifica | modifica wikitesto]

7" - EMI America / EA 181 (UK)
  1. Blue Jean - 3:08
  2. Dancing with the Big Boys - 3:32
12" - EMI America / 12EA 181 (UK)
  1. Blue Jean (Extended Dance Mix) - 5:15
  2. Dancing with the Big Boys (Extended Dance Mix) - 7:28
  3. Dancing with the Big Boys (Extended Dub Mix) - 7:15

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Cover[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1984) Posizione
Australian Kent Report Singles Chart 12
Austrian Singles Chart 16
Canadian Singles Chart 4
French Singles Chart 22
German Singles Chart 21
Irish Singles Chart 3
Norwegian Singles Chart 3
Swedish Singles Chart 5
Swiss Singles Chart 14
UK Singles Chart 6
US Billboard Hot 100 8

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Charles Shaar Murray, Let's Talk, A Conversation with David Bowie in Rolling Stone magazine, nº 433, 25 ottobre 1984, pp. 14, 18, 74.
  2. ^ "David Bowie - The Interview" 1987, EMI America (Album) Track 24
  3. ^ Pegg, Nicholas. Bowie - Le canzoni, gli album, i concerti, i video, i film, la vita: L'enciclopedia definitiva, Arcana Editrice, 2012, pag. 40, ISBN 978-88-6231-274-5
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock