Blue Gender

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Blue Gender
serie TV anime
Titolo orig. ブルージェンダー
(Burū Jendā)
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Autore Ryōsuke Takahashi
Regia Masashi Abe
Studio AIC
Rete Tokyo Broadcasting System
1ª TV 10 ottobre 1999 – 31 marzo 2000
Episodi 26 (completa)
Generi horror, azione, mecha, drammatico
Blue Gender: The Warrior
film anime
Titolo orig. ブルージェンダー ザ・ウォリアー
Autore Ryōsuke Takahashi
Regia Koichi Ohata
Studio AIC
1ª edizione 20 novembre 2002
Episodi unico
Blue Gender
manga
Titolo orig. ブルージェンダー
(Blue Gender)
Editore Kadokawa Shoten
1ª edizione dicembre 2000
Collanaed. Dragon Comics
Tankōbon unico

Blue Gender (ブルージェンダー Burū Jendā?), è una serie televisiva anime creata da Ryōsuke Takahashi e trasmessa in Giappone negli anni 1999-2000, dalla rete Tokyo Broadcasting System. L'anime venne poi distribuito anche negli USA grazie aFUNimation. Nel 2003 la serie viene adattata ad un pubblico più infantile e vengono tolte le scene più violente. La serie è apparsa anche negli schermi inglesi sul canale Sci Fi Channel nel 2002-2003. Nel 2002 viene realizzato anche un lungometraggio che riprende la serie TV, ma con un diverso finale.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Ambientata in un futuro prossimo, la storia narra di Yuji Kaido, un ragazzo a cui è stata diagnosticata una malattia grave che lo ha portato a scegliere di essere posto in uno stato criogenico in attesa che venga trovata una cura. Vent'anni più tardi viene risvegliato, ma non per essere curato. Una razza di insetti alieni chiamati "Blue" ha conquistato la Terra rendendo gli umani schiavi e riducendoli sull'orlo dell'estinzione. Yuji è chiamato ad unirsi ai "dormienti", uomini risvegliati dall'ibernazione per lottare contro i mostri invasori dall'élite terrestre, ora rifugiatasi su Second Earth, un enorme satellite artificiale.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Yuji Kaido (海堂 祐司 Kaidō Yūji?), il protagonista della serie. Colui che appena svegliatosi si unisce al gruppo dei "dormienti", durante la serie sarà solo grazie a Marlene se non perderà il controllo e la sua umanità.
  • Marlene Angel (マリーン・エンジェル Marīn Enjeru?), orfana per colpa dei mostri, è uno dei soldati che salva Yuji, forte di carattere e decisa su suoi principi vede la sua truppa sterminata ad opera degli insetti
  • Alicia Whistle (アリシア・ウィッスル Arisha Wissuru?), una dei dormienti, la incontra Yuji quando si separa da Marlene, muore per colpa di un'esplosione nelle prime puntate dell'anime.
  • Tony Frost (トニー・フロスト Tonī Furosuto?), altro soldato del gruppo, abile pilota di robot con il quale riesce a contrattaccare l'esercito nemico.

Titoli degli episodi[modifica | modifica wikitesto]

  1. Oneday
  2. Cry
  3. Trial
  4. Agony
  5. Priority
  6. Relation
  7. Sympath
  8. Oasis
  9. Confirm
  10. Tactics
  11. Go Mad
  12. Progress
  13. Heresy
  14. Set
  15. Calm
  16. A Sign
  17. Eclosion
  18. Chaos
  19. Collapse
  20. Versus
  21. Joker
  22. Dogma
  23. Soliste
  24. Compass
  25. Adagio
  26. Let Me

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Sigla di apertura
  1. Tokihanate! cantata da Houko Kuwashima
Sigla di chiusura
  1. Ai Ga Oshiete Kureta cantata da Houko Kuwashima

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga