Blondes Have More Fun

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Blondes Have More Fun
Artista Rod Stewart
Tipo album Studio
Pubblicazione dicembre 1978
Durata 44 min : 06 s
Dischi 1
Tracce 10
Genere Rock
Etichetta Warner Bros.
Riva Records
Produttore Tom Dowd
Rod Stewart - cronologia
Album precedente
(1977)
Album successivo
(1980)

Blondes Have More Fun è il nono album di Rod Stewart, pubblicato nel 1978 dalla Warner Bros. che ha raggiunto la prima posizione nella Billboard 200 per tre settimane, in Australia per sei settimane, in Nuova Zelanda e Svezia, la seconda in Norvegia, la terza in Olanda e la decima in Austria.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Do Ya Think I'm Sexy? (Rod Stewart, Carmine Appice) – 5:31
  2. Dirty Weekend (R.Stewart, Gary Grainger) – 2:36
  3. Ain't Love a Bitch (R.Stewart, G.Grainger) – 4:39
  4. The Best Days of My Life (R.Stewart, Jim Cregan) – 4:21
  5. Is That the Thanks I Get? (R.Stewart, J.Cregan) – 4:32
  6. Attractive Female Wanted (R.Stewart, G.GGrainger) – 4:17
  7. Blondes (Have More Fun) (R.Stewart, J.Cregan) – 3:46
  8. Last Summer (R.Stewart, J.Cregan) – 4:05
  9. Standin' in the Shadows of Love (Lamont Dozier, Eddie Holland, Brian Holland) – 4:28
  10. Scarred and Scared (R.Stewart, G.GGrainger) – 4:54

Musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]