Blocco elettorale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Un blocco elettorale è un gruppo di elettori che sono così motivati da una specifica preoccupazione o da un gruppo di preoccupazione che ciò aiuta a determinare come essi votano nelle elezioni. Le divisioni tra blocchi elettorali sono note come divisione. Un blocco elettorale può essere di lunga durata e istituzionalizzato, come il supporto per gli affari o per il lavoro o può essere creato da zero come risultato della prominenza di una nuova questione pubblica, come una guerra o la ripresa di un arruolamento militare. I gruppi etnici sono a volte considerati essere blocchi elettorali, ma non è saggio assumere semplicemente che la maggioranza di un dato gruppo etnico voterà in un modo particolare, poiché lo status economico e le credenze religiose giocano anch'essi un ruolo importante. I blocchi elettorali crescono e calano a seconda dello sviluppo delle questioni e delle personalità. Questi blocchi spesso possono sparire e riapparire nel tempo e non sono necessarimente motivati da una singola questione.