Blind Willie Johnson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Blind Willie Johnson
Fotografia di Blind Willie Johnson
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Blues
Gospel
Periodo di attività 1927 – 1945
Strumento voce, chitarra
Etichetta Columbia Records

"Blind" Willie Johnson (Brenham, 22 gennaio 1897Beaumont, 18 settembre 1945) è stato un cantante e chitarrista statunitense.

Era un musicista afroamericano la cui musica era a cavallo tra il blues e lo spiritual.

All'età di quattro anni perse la madre e all'età di cinque anni costruì una chitarra da una scatola di sigari, divenne cieco a sette anni quando la matrigna dopo un litigio con il padre gli lanciò dell'acido solforico negli occhi, rendendolo cieco.

Benché la maggior parte dei suoi testi trattassero il tema della religione, Johnson attingeva oltre che da questa anche dalle tradizioni blues. È annoverato tra i maggiori interpreti del bottleneck e del gospel nel periodo della grande depressione.

Morì di malaria il 18 settembre 1945 a solo 48 anni d'età.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

La sua canzone Dark Was the Night, Cold Was the Ground è stata incisa sul Voyager Golden Record per rappresentare il sentimento di malinconia e tristezza dell'umanità.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  • Charters, Samuel, The Country Blues, United Kingdom, Jazz Book Club, 1959. — Some facts in the book are at variance with those given in this article and may represent an earlier stage of research
  • D. N. Blakey, Revelation Blind Willie Johnson the Biography., LULU PR, agosto 2007. ISBN 978-1-4303-2899-5. URL consultato il 30 agosto 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 21730953 LCCN: no95053673