Blind Idiot God

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Blind Idiot God
Paese d'origine Stati Uniti Stati Uniti
Genere Hardcore punk
Alternative rock
Post-rock
Rock sperimentale
Periodo di attività 19851993
Etichetta SST, Enemy, Avant
Album pubblicati 3

I Blind Idiot God sono un gruppo musicale rock formato nella meta degli anni '80 a St. Louis (Missouri) da Andy Hawkins (chitarra), Gabriel Katz (basso) e Ted Epstein (batteria).

Il loro album d'esordio, Blind Idiot God del 1987 è considerato uno dei migliori lavori dell'avanguardia rock anni '80, una pietra miliare del Rock e un capolavoro assoluto dell'hardcore.[1]. La loro musica, esclusivamente strumentale, è una fusione tra la violenza dell'hardcore e altri generi molto diversi tra loro quali il thrash metal, il funk, il dub, il math rock.[2] In esso, grazie a tecniche sonore ripetitive e dissonanti,[3] l'esasperazione viene elevata a stile -in partiture strumentali ispide e amelodiche che richiamano talvolta anche classici come John Coltrane e Jimi Hendrix. Il loro album fu rivoluzionario all'interno del contesto underground americano, tanto che la loro proposta non ebbe particolare fortuna all'epoca.

Il trio ha pubblicato altri due album (Undertow e Cyclotron), ma non è riuscito a ripetersi sugli stessi livelli di quello del 1987. Nell'album Cyclotron è presente John Zorn, eminente personaggio dell'avanguardia jazz di quegli anni.

Il chitarrista Hawkins ha pubblicato anche un album da solista, costituito da quattro lunghi assoli di chitarra, di nome Azonic Halo.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

EP[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Pietra miliare su Ondarock. URL consultato il 04-10-2010.
  2. ^ (EN) Blind Idiot God in Allmusic, All Media Network.
  3. ^ Scheda sulla Storia del Rock di Piero Scaruffi. URL consultato il 04-10-2010.
rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock