Bleed from Within

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bleed from Within
Paese d'origine Scozia Scozia
Genere Melodic death metal[1]
Deathcore[1]
Periodo di attività 2005 – in attività
Etichetta Rising Records
Album pubblicati 2
Studio 2

I Bleed from Within sono una band melodic death metal/deathcore scozzese, formatasi nel 2005 a Glasgow.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Il gruppo si forma a Hamilton, nei pressi di Glasgow, nel 2005. I componenti sono cinque: Scott Kennedy, Dave Lennon, Ali Richardson, Craig Gowans detto "Goonzi"[1] e Davie Provian. Iniziano a diventare noti suonando accanto a band Job for a Cowboy, The Black Dahlia Murder, I Killed the Prom Queen e Suffocation[2]. Verso la fine dello stesso anno registrano il primo EP autoprodotto In The Eyes of the Forgotten, seguito due anni dopo dal secondo EP Welcome to the Plague Year pubblicati con l'etichetta indipendente Four Aces. Grazie al successo della seconda pubblicazione ottengono la partecipazione ad un tour tra Regno Unito, Olanda e Belgio. Nel 2008 firmano un contratto con la Rising Records con la quale pubblicano il primo full-length Humanity, uscito il 10 agosto 2009. Di prossima uscita il secondo album sotto l'etichetta Rising Records, Empire, la cui pubblicazione è prevista per il maggio 2010[2].

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

  • Scott Kennedy - voce
  • Dave Lennon - chitarra
  • Craig Gowans "Goonzi" - chitarra
  • Davie Provian - basso
  • Ali Richardson - batteria

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Bleed from Within su Encyclopaedia Metallum
  2. ^ a b Bleed from Within su MySpace

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]