Black Russian

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Un bicchiere di Black Russian servito con ghiaccio

Il Black Russian è un cocktail dolce a base di vodka.

Origini[modifica | modifica sorgente]

Il Black Russian nacque nel 1949 dalla creatività di Gustave Tops barman dell'hotel Metropole di Bruxelles. Il cocktail fu preparato per l'ambasciatore americano in Lussemburgo Pearl Mesta[1].

Una variante del Black Russian è il White Russian.

Preparazione[modifica | modifica sorgente]

  • 5 cl di vodka
  • 2 cl di liquore al caffè (di solito Kahlua)

Versare la vodka e il liquore al caffè direttamente nel tumbler piccolo,con ghiaccio e decorare con della scorza di limone.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Preparare cocktails e drinks, edizioni Giunti, 2001

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

alcolici Portale Alcolici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di alcolici