Björn Ferry

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Björn Ferry
Björn Ferry.jpg
Björn Ferry a Pokljuka nel 2014
Dati biografici
Nome Björn Lars Johannes Erik Ferry
Nazionalità Svezia Svezia
Altezza 194 cm
Peso 82 kg
Biathlon Biathlon pictogram.svg
Dati agonistici
Squadra IFK Umeå
Storumans IK
Ritirato 2014
Palmarès
Olimpiadi 1 0 0
Mondiali 1 1 1
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Björn Lars Johannes Erik Ferry (Storuman, 1º agosto 1978) è un ex biatleta svedese, vincitore della medaglia d'oro nell'inseguimento ai XXI Giochi olimpici invernali di Vancouver 2010.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Stagioni 2002-2009[modifica | modifica wikitesto]

Originario di Stensele, iniziò a praticare biathlon a livello agonistico nel 2001. In Coppa del Mondo esordì il 6 dicembre 2001 nella sprint di Hochfilzen (35°), conquistò il primo podio il 6 dicembre 2003 nella staffetta di Kontiolahti (3°) e la prima vittoria il 6 gennaio 2005 nella staffetta di Oberhof.

Dopo aver concluso la sua prima stagione al 36º posto della classifica di Coppa, con gli anni migliorò gradualmente la sua posizione e dalla stagione 2006-2007 alla stagione 2008-2009 fu stabilmente nelle prime dieci posizioni mondiali. Partecipò ai XIX Giochi olimpici invernali di Salt Lake City 2002 dove ottenne come miglior risultato il 14º posto nella staffetta, gara nella quale arrivò quarto quattro anni più tardi, a Torino 2006.

Nel 2007 ad Anterselva vinse la medaglia d'oro ai Mondiali con la staffetta mista, insieme a Helena Ekholm, Anna Carin Olofsson e Carl Johan Bergman. Nella stessa località ottenne due vittorie individuali in Coppa del Mondo, nelle stagioni 2007-2008 e 2008-2009.

Stagioni 2010-2014[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 2009-2010, dopo una prima parte priva di risultati di rilievo, fu comunque selezionato per i XXI Giochi olimpici invernali di Vancouver 2010, dove conquistò l'oro nella gara a inseguimento.

Dopo essere andato a medaglia ai Mondiali di Chanty-Mansijsk 2010 e di Ruhpolding 2012, partecipò ai XXII Giochi olimpici invernali di Soči 2014, classificandosi 25° nella sprint, 12° nell'individuale, 30° nell'inseguimento, 12° nella partenza in linea e 6° nella staffetta. Annunciò il ritiro al termine di quella stessa stagione 2014[1].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Olimpiadi[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 6º nel 2008
  • 26 podi (20 individuali, 6 a squadre), oltre a quelli conquistati in sede olimpica e iridata e validi anche ai fini della Coppa del Mondo:
    • 7 vittorie (6 individuali, 1 a squadre)
    • 11 secondi posti (8 individuali, 3 a squadre)
    • 8 terzi posti (6 individuali, 2 a squadre)

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Località Nazione Specialità
6 gennaio 2005 Oberhof Germania Germania RL
(con David Ekholm, Mattias Nilsson e Carl Johan Bergman)
19 gennaio 2008 Anterselva Italia Italia PU
24 gennaio 2009 Anterselva Italia Italia PU
18 dicembre 2010 Pokljuka Slovenia Slovenia SP
16 gennaio 2011 Ruhpolding Germania Germania PU
6 marzo 2014 Pokljuka Slovenia Slovenia SP
9 marzo 2014 Pokljuka Slovenia Slovenia MS

Legenda:
SP = sprint
PU = inseguimento
MS = partenza in linea
RL = staffetta

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Retiring From Biathlon: Part 1, the Men in Sito ufficiale dell'Unione Internazionale Biathlon, 23 aprile 2014. URL consultato il 3 maggio 2014.
  2. ^ a b c Gara valida anche ai fini della Coppa del Mondo.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 161196330