Bitches Brew Live

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bitches Brew Live

Artista Miles Davis
Tipo album Live
Pubblicazione 8 febbraio 2011
Durata 59 min : 44 sec
Dischi 1
Tracce 9
Genere Jazz
Fusion
Etichetta Sony/Legacy
Produttore Teo Macero
Registrazione 5 luglio 1969 al festival di Newport e 29 agosto 1970 al festival di Wight
Miles Davis - cronologia
Album precedente
(2005)
Album successivo

Bitches Brew Live è un album live di Miles Davis registrato al Newport Jazz Festival di Newport, Rhode Island, USA il 5 luglio 1969 e al Festival dell'Isola di Wight, UK il 29 agosto 1970. Il disco è stato pubblicato dalla Sony CBS all'inizio del 2011.

Il disco[modifica | modifica sorgente]

L'album in questione raccoglie due esibizioni del Davis del periodo elettrico, la prima completamente inedita, cioè quella di Newport, dove Miles fu costretto ad esibirsi con una formazione ridotta a 4 elementi, senza il sassofonista Wayne Shorter, rimasto bloccato nell'intenso traffico di Newport, mentre la seconda è l'esibizione completa dell'isola di Wight dove Davis e i suoi presero parte al gigantesco festival rock di 600.000 e più persone.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Miles Runs the Voodoo Down - 10:26
  2. Sanctuary - 3:58
  3. It's about That Time/The Theme - 9:40
  4. Directions - 7:30
  5. Bitches Brew - 10:09
  6. It's about That Time - 6:17
  7. Sanctuary - 1:10
  8. Spanish Key - 8:15
  9. The Theme - 2:10

Formazione (Tracce 1-3) festival di Newport 1969[modifica | modifica sorgente]

Formazione (Tracce 4-9) festival di Wight 1970[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

jazz Portale Jazz: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di jazz