Bishop's Stortford Football Club

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bishop's Stortford F.C.
Calcio Football pictogram.svg
"Blues, Bishops"
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Blu
Dati societari
Città Bishop's Stortford, Hertfordshire
Paese Inghilterra
Confederazione UEFA
Federazione Flag of England.svg FA
Campionato Conference South
Fondazione 1874
Allenatore Mark Simpson
Stadio Woodside Park
(4000 posti)
Sito web www.btfc.org.uk/liveupdate/home.html
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Bishop's Stortford Football Club è un club calcistico inglese che risulta iscritto alla Conference South e gioca nell'omonima città, nello Hertfordshire. Gioca presso il Woodside Park, stadio di recente costruzione (2002), capace di 4000 spettatori (523 posti a sedere) e situato in prossimità dello Stansted Airport.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Gli albori[modifica | modifica wikitesto]

Il club prese vita nel gennaio 1874 presso il Chequers Hotel di Bishop's Stortford. La prima stagione vide la squadra ottenere 3 vittorie e 7 pareggi su 15 partite disputate con la prima casacca ufficiale, dai colori verde e rosso. Va detto però che quelle partite erano amichevoli e che sarebbero trascorsi molti anni prima che il club si iscrivesse alla Hertfordshire FA nel 1885.

Dopo aver raggiunto buoni risultati in leghe minori, nel 1929 la società fu inserita nella seconda divisione Est della Spartan League e tre anni dopo fu promossa nella prima divisione.

Dal secondo dopoguerra agli anni '80[modifica | modifica wikitesto]

Il Bishop's Stortford F.C. mantenne saldamente le sue posizioni nella prima divisione della Spartan League sino alla creazione della Delphian League, avvenuta nel 1951. Gli anni sessanta furono un periodo denso di soddisfazioni per la società, dato che ottenne una serie di ottimi piazzamenti in Athenian League, culminati con il primo posto in Premier Athenian conquistato nella stagione 1969-70. Questo avvenimento proiettò il club nella Isthmian League: l'apice fu raggiunto con il terzo posto, ottenuto nella stagione 1973-74, miglior risultato di sempre. È indubbio, però, che la soddisfazione più grande fu la vittoria in FA Cup Amateur, ottenuta nel 1974 ai danni dell'Ilford per 4-1. I marcatori di quella storica partita sono ricordati con nostalgia ancor oggi: Dave Lawrence, Peter Leakey, Dennis Murphy e Martin Smith.

Dopo un paio di campionati interlocutori, nel maggio 1981 il Bishop's Stortford F.C. conquistò anche il FA Trophy ai danni del Sutton United. La FA Cup vide il club lottare orgogliosamente nella stagione 1982-83: dopo aver superato Harlow Town, Reading e Slough Town, la squadra pareggiò 2-2 a Middlesbrough ma perse il replay a campi invertiti.

Dagli anni '80 ai giorni nostri[modifica | modifica wikitesto]

I tardi anni '80 videro affermarsi come allenatori del club due ex giocatori, John Redford e Terry Moore. Grazie alla loro guida il club vinse coppe di lega e tornei a valenza locale. A partire dal 1997 il Bishop's Stortford F.C. lasciò lo storico terreno di gioco storico di Rhodes Avenue, per approdare a Dunmow Road. Al termine della stagione 1998-99 il club retrocesse, tuttavia il 17 luglio 1999 venne orgogliosamente inaugurato il nuovo stadio di Woodside Park con un'amichevole contro il Norwich City. Curiosamente, la squadra detiene un record singolare: ha giocato, vincendo 3-5, l'ultimo match di Ryman League del ventesimo secolo, in data 30 dicembre 1999 a Chertsey. Problemi legati alla qualità del terreno di gioco durati qualche stagione impedirono alla squadra di compiere il salto di qualità, che alla fine arrivò nel 2002, con una nuova promozione in Ryman League. La squadra acquistò poi l'ex Arsenal ed internazionale liberiano Christopher Wreh, ma nonostante la grande eco Wreh giocò solo una partita, peraltro andando a segno contro l'Hendon. In seguito alla ristrutturazione della piramide calcistica inglese, al termine di un paio di stagioni il Bishop's Stortford F.C. si inserì nell'attuale Conference South.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio