Birra Tsingtao

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Tsingtao
Tsingtaobeerbottle.jpg
Tipo di birra Lager
Nazione Cina Cina
Gradazione alcolica 4,8% vol.
Gusto
Colore chiaro
Tipo di fermentazione
Temperatura di servizio
Sito tsingtaobeer.com
Qingdao-beer-past-packaging.jpg

La birra Tsingtao (青岛啤, pinyin Qīngdǎo píjiǔ) è una birra lager prodotta in Cina, nella città di Tsingtao; il nome del prodotto deriva proprio dalla romanizzazione del nome della città secondo la trascrizione postale o l'EFEO (un tempo molto più diffusi del pinyin).

Questa birra è la birra cinese più conosciuta, è esportata molto in numerosi paesi, in particolare la Francia, grazie alle comunità cinesi. Rappresenta da sola più del 50% delle esportazioni di birra per la Cina. Esiste anche la Tsingtao Pure Draft (con 4,8% di alcool).

Storia[modifica | modifica sorgente]

La città di Tsingtao è situata sulle rive del fiume giallo, al Nord-est della Cina è stata conquistata nel 1897 dalla flotta tedesca che vi ha stabilito una base navale. Nel 1898, la città fu ceduta alla Germania dalla Manciuria per 99 anni, ma i cinesi la recuperarono nel 1922. È in occasione di questa colonizzazione che i tedeschi stabilirono un'industria della birra per le loro necessità personali, nel 1903 finirono di completare la costruzione dell'Industria della Birra di Tsingtao (青岛啤酒廠 qīngdǎo píjiǔchǎng), la cui produzione fu successivamente ripresa dai cinesi.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

alcolici Portale Alcolici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di alcolici