Bir Ganduz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Bir Ganduz
città
Bir Ganduz – Stemma
Al confine con la Mauritania
Al confine con la Mauritania
Localizzazione
Stato Marocco Marocco
   Sahara Occidentale Sahara Occidentale
Regione Oued Ed-Dahab-Lagouira
Provincia o prefettura Aousserd
Territorio
Coordinate 21°37′N 16°28′W / 21.616667°N 16.466667°W21.616667; -16.466667 (Bir Ganduz)Coordinate: 21°37′N 16°28′W / 21.616667°N 16.466667°W21.616667; -16.466667 (Bir Ganduz)
Altitudine 126[1] m s.l.m.
Abitanti 3 864[3] (2004)
Altre informazioni
Fuso orario UTC+0
Cartografia
Mappa di localizzazione: Sahara Occidentale
Bir Ganduz

Bir Ganduz (nota anche come bi'r qandūz, Bir Gandus, Bir Gandús, Bir Gandouz o Anzarane) è un villaggio del Sahara Occidentale, sul confine mauritano, nella prefettura di Aousserd.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

È situata pochi chilometri a nord dal confine mauritano, fa parte della regione del Rio de Oro [4][5][6][7][8]. La città è all'interno del sesto muro marocchino e lo rasenta.

La sua altitudine è di 126 msm.

È il punto di transito privilegiato fra la Mauritania e il Sahara Occidentale per chi percorre da nord a sud e al contrario, il percorso costiero che dal Marocco va verso la costa occidentale dell'Africa. Fra il confine mauritano e il muro marocchino c'è uno spazio lungo sette chilometri, una terra di nessuno teoricamente in mano al Polisario, dove è estremamente pericoloso uscire dalla strada vista la presenza di mine e campi minati.

Bir Ganduz a Tindouf[modifica | modifica sorgente]

Nelle quattro wilaya in cui si strutturano i campi dei rifugiati Saharawi a Tindouf, Bir Ganduz è una daira nella wilaya di Aousserd della RASD.

Gemellaggi[modifica | modifica sorgente]

Vedasi in proposito il sito del Coordimaneto regionale di solidarietà.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Bir Ganduz su Falling Rain Genomics, Inc.
  2. ^ Recensement général de la population et de l'habitat de 2004
  3. ^ [2]
  4. ^ Dal sito Sahara Mili: Il tracciato della pista n° 28 Bir Ganduz-Guera
  5. ^ Dal sito Sahara Mili: Il tracciato della pista n° 60 Bir Ganduz-Tichla
  6. ^ Dal sito Sahara Mili: Il tracciato della pista n° 20 Bir Ganduz-Argub
  7. ^ Dal sito Sahar Mili, raccolta di foto del luogo di epoca coloniale
  8. ^ Dal sito Fallingrain localizzazione e meteorologia recente
  9. ^ (ES) Gemellaggio Albacete-Houndé, 18-11-2008. URL consultato il 21-08-2009.