Biodiversity Heritage Library per l'Europa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Logo del progetto BHL-Europe

Biodiversity Heritage Library for Europe è un progetto triennale (2009-2012) finanziato dall'Unione europea nell'ambito della linea E-Content Plus con lo scopo di condividere il materiale digitalizzato che abbia come oggetto la biodiversità. Il progetto BHL-Europe è partito a Berlino nel maggio 2009 in collegamento con il progetto BHL, nato in USA nel 2005, e coinvolge 28 fra i principali musei di storia naturale, biblioteche, giardini botanici e altre istituzioni europee.

BHL-Europe è un best practice network e tra le sue principali azioni annoveriamo il coordinamento delle attività di digitalizzazione, la creazione di infrastrutture adeguate, l'elaborazione di uno schema di metadati comune basato su standard internazionali, così come la condivisione di contenuti già digitalizzati all'interno di un portale centralizzato e multilingue. Obiettivo finale è quello di rendere disponibile la letteratura digitalizzata open access tramite l'utilizzo di licenze Creative Commons.

BHL-Europe è anche responsabile della creazione di strutture per la conservazione a lungo termine delle risorse digitali.

Partner di BHL-Europe[modifica | modifica wikitesto]

I seguenti 28 Istituti sono stati i membri fondatori del consorzio di BHL-Europe nel maggio 2009 a Berlino:[1]

Collegamenti sul web[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.bhl-europe.eu