Bio Menace

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bio Menace
Bmenace.png
Sviluppo Apogee Software
Pubblicazione Apogee Software
Ideazione Jim Norwood
Data di pubblicazione 3 agosto 1993
Genere Piattaforme
Tema fantascienza
Modalità di gioco giocatore singolo
Piattaforma MS-DOS
Motore grafico Dangerous Dave engine
Supporto 3 floppy disk
Requisiti di sistema CPU 8086; 640k RAM, EGA
Periferiche di input Tastiera, joystick

Bio Menace (titolo di lavorazione: Bio Hazard) è un videogioco a piattaforme sviluppato e pubblicato in modalità shareware dalla Apogee nel 1993. Come la maggior parte dei titoli della casa di Garland (Texas), è suddiviso in tre episodi, ognuno dei quali composto da 12 livelli; il primo episodio è gratuito, mentre gli altri erano acquistabili per corrispondenza. Nel dicembre del 2005, il gioco è stato rilasciato come freeware.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel gioco si interpreta Snake Logan, un agente della CIA; la vostra missione è quella di liberare la città di Metro City dalla morsa dei mutanti che l'hanno invasa, fino ad arrivare a scontrarsi con il Dr. Mangle, creatore dei mostri.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Scopo del gioco è quello di trovare la fine di ogni livello, trovando le chiavi adatte e salvando gli ostaggi intrappolati dai mutanti. Sono presenti power-up che aumentano la potenza della vostra mitragliatrice di base, diversi tipi di granate e altri bonus tipici (vite extra, invincibilità temporanea, ecc). Il motore grafico è derivato da quello di un episodio della serie Dangerous Dave, sviluppato dalla id Software, mentre tutto il resto è stato scritto da Jim Norwood.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]